mercoledì 27 luglio 2016

Presentazione "UN CIELO PIENO DI STELLE" Parte I - Come aria e fuoco di VERA DEMES




TITOLO: Come aria e fuoco

SERIE: Un cielo pieno di stelle #1

AUTRICE: Vera Demes

EDITORE: self publishing

DATA DI PUBBLICAZIONE: 30 Luglio 2016

GENERE: romance

PREZZO ebook:  € 1,50 (gratis su KU)

SINOSSI:

Giulia è una ragazza fortunata. È ricca, ha molti amici e sa come divertirsi. Eppure non ha mai provato emozioni sincere e non sa cosa significhi amare davvero.
Tutto cambia, tuttavia, quando conosce Axel.
Ed è un vero colpo di fulmine.
Lui è bello, libero, non convenzionale, lavora duramente ma sa volare sulla sua tavola da surf, incurante degli obblighi, delle convenzioni e della cattiveria della gente.
Il loro amore, sbocciato sulle differenze reciproche, è proprio come una magia e, la notte di San Lorenzo, sotto un cielo pieno di stelle, entrambi si giureranno amore eterno.
Vagheggiando un sogno di vita insieme e un mondo ideale, che non conosce differenze sociali e va oltre le apparenze, Axel e Giulia si muoveranno insieme su una sottile linea di confine, incoscienti e spavaldi, sfidando il destino.
La realtà però ha ben altro in serbo per loro.
Una famiglia che diventa una prigione, la voglia di fuggire, le parole non dette.
Axel si allontanerà per sempre e Giulia non potrà fermarlo…

Un cielo pieno di stelle - Parte I "Come aria e fuoco" e il primo volume di una duologia. La seconda parte, Un cielo pieno di stelle - Parte II "Come neve e pioggia" sarà pubblicato su Amazon a settembre 2016.

          link amazon:                    pagina dell'autrice:
amazon     facebook

blog dell'autrice:
My Blog Sign Means Web Site And Websites


BOOKTRAILER



ESTRATTI

«Come ti senti?»
Lui si era chinato sui talloni e la fissava. I capelli bagnati gli sgocciolavano sul collo e gli occhi, di un blu intenso e compatto, creavano un contrasto straordinario con la pelle abbronzata. Si comportava in modo educato e gentile come se davvero fosse ben disposto verso il prossimo, senza alcun secondo fine e senza supponente alterigia.
Era così. Lui non se la tirava.
Era attraente ma sembrava non farci caso, per nulla intenzionato a servirsi della propria bellezza. Aveva un'espressione aperta e socievole e sembrava diverso da tutti i ragazzi che lei aveva incontrato prima di allora. Le pareva impossibile essere lì, a pochi centimetri dal suo viso pulito e poterlo osservare da vicino, le lentiggini che aveva sul naso, il pizzetto biondo sulla punta del mento, la piccola stella tatuata sul bicipite sinistro. Avrebbe voluto allungarsi verso di lui e gettargli le braccia al collo soltanto per respirare il suo odore e convincersi che fosse reale.

1249365658_shutterstock_2458306

Notte di San Lorenzo.
Notte di stelle cadenti e di desideri sussurrati e segreti.
Notte di sogni realizzati e di felicità pura e densa, tra le sue braccia.
In quel piccolo angolo di paradiso erano soli, dimenticati dal mondo e dalle sue ossessioni. Erano soli e felici. Come non avevano mai creduto di poter essere. Come non erano in grado di immaginare.
Giulia si sollevò lievemente, per guardarlo in viso. Axel era supino, sdraiato sui teli da mare che avevano disteso uno sull’altro, nel tentativo di attutire le asperità del terreno. Osservava il cielo vivido, pulsante di stelle e sorrideva, come un ragazzino intento a scoprire il mondo per la prima volta.
«La prossima stella, è dedicata a te.» Lui le afferrò la mano, portandosela alle labbra. «Dovrai esprimere un desiderio senza dirmelo.»
«Ma io voglio dirtelo.» Giulia rise scostandosi i capelli che le ricadevano sul viso per poi accarezzargli la fronte, sfiorandola con le labbra.
«Se me lo dici, non si avvera.»
«Okay.» Giulia si distese nuovamente accanto a lui.
E va bene. Non gli avrebbe rivelato il suo desiderio. Il suo sogno, la sua speranza. La speranza che quello che stava accadendo tra loro non finisse mai. Loro due. Insieme. Per sempre.

L'AUTRICE



VERA DEMES  è una bookhaolic convinta, ha 47 anni, scrive romanzi d'amore ed è direttore advisory in una grande multinazionale. Ha pubblicato cinque romanzi ed è in procinto di terminare il sesto. Vive per scrivere e scrive per non morire.



Raffaella

Nessun commento:

Posta un commento