venerdì 2 settembre 2016

RECENSIONE "Il mio raggio di sole" di ANGELA CASTIELLO

Ciao readers, oggi vi parlo del romanzo Il mio raggio di Sole dell'autrice Angela Castiello uscito pochi giorni fa con la Butterfly Edizioni. Un romanzo che mostra, attraverso la dolcezza e la delicatezza di stile, le insicurezze, il dolore, la parte che tendiamo a imprigionare nel cuore, elevando i sentimenti e la fragilità che ci aiutano a salvarci e a renderci più forti di prima.



TITOLO: Il mio raggio di Sole
AUTRICE: Angela Castiello
DATA D'USCITA: 30 Agosto 2016
EDITORE: Butterfly Edizioni
GENERE: romanzo rosa
NARRAZIONE: narratore esterno, terza persona
TARGET: seconde possibilità
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Sole, veterinaria; Matteo, dottore.




SINOSSI

La vita di Sole Lombardi all’apparenza è perfetta: ha due migliori amici che riempono d’affetto e sorrisi le sue giornate, fa il lavoro che ama e ha un ragazzo. Ma pian piano la sua relazione con Gianni si sgretola. Stanca delle sue continue bugie e delle sue promesse infrante, cerca di allontanarsi da quell’amore malato e dedicarsi solo alla sua clinica veterinaria a Napoli e all’associazione animalista per cuccioli abbandonati. Nella sua quotidianità, fatta di piccole conquiste e momenti fragili, irrompe il dottor Matteo De Luca a scombussolare le sue poche certezze. Coinvolta dai suoi modi di fare e incantata dai suoi occhi, decide di dargli una chance, nel suo passato però ci sono ombre e segreti che premono per uscire…

RECENSIONE

Un romanzo forte che scava nel dolore, nella mancanza di forza interiore, nell'inadeguatezza di non essere abbastanza per se stessi e per gli altri, nell'eterna lotta tra la mente e il cuore.
Una delle cose che mi ha conquistato fin dal primo istante è stata la passione di Sole per il suo lavoro, per il suo amore per gli animali e le cure che dedica loro. Mi sono emozionata tantissimo in queste scene cosi umane e cosi vicine al cuore.
Sole è una donna generosa, bella e altruista, è dotata di quella fragilità che la spinge a rifugiarsi in un amore sbagliato, corrotto fatto di bugie e parole sparse al vento.
E proprio quando decide di allontanarsi da quell'amore sbagliato e bugiardo e dare una possibilità a se stessa, irrompe Matteo, colui che nonostante la sua difficile e sofferta vita, è l'unico in grado di dissipare tutte le paure e le insicurezze di Sole.
L'autrice è sensuale, passionale, descrive l'erotismo in modo elegante, riesce a trasmettere divertimento e dolore in maniera egregia.
I personaggi vengono descritti nella loro umanità, nelle loro debolezze e nei loro desideri; i sentimenti in questo romanzo sono tutti compresi: oltre all'amore e alla passione è presente l'odio e la gelosia e infine l'amicizia e la fiducia nelle persone che ci sono accanto.
Un romanzo che mostra, attraverso la dolcezza e la delicatezza di stile, le insicurezze, il dolore, la parte che tendiamo a imprigionare nel cuore, elevando i sentimenti e la fragilità che ci aiutano a salvarci e a renderci più forti di prima.
Solo ricucendo le ferite e rialzandosi a testa alta ci si accorge che la vita è un dono meraviglioso donatoci che bisogna preservare al meglio. Perché nessuno è perfetto e solo dalle imperfezioni possiamo trovare il nostro raggio di luce che ci ridarà la forza per ritornare a vivere e ad amare.

Raffaella


Post più popolari