giovedì 19 gennaio 2017

RECENSIONE "E' lei che aspettavo" - Spin Off di Aspettavo te di ILARIA SATTA

Ciao readers, oggi Raffaella vi parla della breve novella E' lei che aspettavo dell'autrice Ilaria Satta uscita ieri in digitale su tutti gli store online. La novella, nata dal desiderio dell'autrice di voler narrare dal punto di vista del protagonista maschile Akira i tre momenti fondamentali della storia con Sarah, ci rivela le emozioni e le aspettative di un ragazzo schivo e riservato e si sofferma in particolare sulla consapevolezza del nascere di un amore intenso e impetuoso, destinato a durare per sempre.

TITOLO: E' lei che aspettavo
SERIE: Spin off Aspettavo te
AUTRICE: Ilaria Satta
DATA D’USCITA: 17 Gennaio 2017
EDITORE: self publishing
GENERE: romanzo contemporaneo
NARRAZIONE: pov maschile in prima persona
CATEGORIA: seconde possibilità
FINALE: si cliffhanger
COPPIA: Sarah, studentessa timida e riservata; Akira, ragazzo riflessivo e taciturno.



SINOSSI

L'incontro, il bacio, la prima volta.
Tre momenti cruciali del romanzo raccontati dal punto di vista di Akira.
"È lei che aspettavo" è lo SPIN OFF di Aspettavo te.
La lettura è consigliata a chi ha letto già il romanzo in quanto sono presenti numerosi SPOILER

RECENSIONE

Finalmente dopo tanta attesa l'autrice ci regala questo magnifico Spin Off che racconta dal punto di vista di Akira i momenti principali del precedente romanzo "Aspettavo te" che ci hanno regalato emozioni intense.
Akira è pronto ad affrontare una nuova prospettiva che la vita gli pone davanti. Turbato per la nuova vita della madre, si avventura a trovarla con la sua immancabile moto ma quando il suo sguardo incrocia quello di una ragazzina sperduta di nome Sarah, tutte le certezze che aveva eretto fino a quel momento cominciano a cedere lentamente ed inavvertitamente.
La scoperta di un nuovo sentimento forte e inarrestabile che comincia a insediare le sue radici al suo interno, il tumulto del suo cuore che insiste a porsi domande, poi smette e si appresta a rispondergli con la stessa intensità, gli daranno il giusto coraggio per combattere per lei, per la donna che desidera, che sente fin dentro il suo cuore e che ama con tutto se stesso. L'ansia della prima volta in cui il suo cuore comincia a rinascere e a battere all'unisono con Sarah, quel momento in cui i loro corpi si fondono dando vita ad una combinazione di pura alchimia, è un qualcosa di straordinario e dolce che l'autrice riesce a cogliere e a raccontare come se fossimo noi gli spettatori di quella stessa scena, come se fossimo presenti lì con loro ad osservare la loro danza d'amore. 
Ma gli ostacoli da oltrepassare sono diversi e insidiosi, il loro amore è un puro spettacolo surreale e onirico.
Riuscirà il loro sentimento a contrastare il buio e a risplendere di luce propria?
Non vi resta che continuare a leggere con noi questa fantastica avventura che riserva tante sorprese e tanta passione tra i nostri protagonisti preferiti.

Raffaella


Post più popolari