sabato 28 gennaio 2017

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Loving the demon" di NICOLE TESO

Ciao readers, oggi Raffaella e Maddalena ci parlano in anteprima e senza spoiler di Loving the demon, il dark romance d'esordio di Nicole Teso e primo volume della trilogia, in uscita oggi in digitale e cartaceo. Un uomo logorato dal suo passato e dai suoi peccati, una donna forte e determinata che mette in dubbio le sue certezze e una passione indomita che si scontra con una lotta di odio/amore che farà crollare tutto quanto.

TITOLO: Loving the demon
AUTRICE: Nicole Teso
DATA D’USCITA: 30 Gennaio 2017
EDITORE: self publishing
GENERE: dark romance
NARRAZIONE: pov femminile e pov maschile alternati in prima persona
CATEGORIA: amore/odio, riscatto
FINALE: si cliffhanger
COPPIA: Jake, rapitore e carnefice di Brittany; Brittany, donna rapita e rinchiusa da Jake.





SINOSSI

Las Vegas era l’occasione per iniziare una nuova vita e seppellirmi il passato alle spalle.
Non avrei mai potuto immaginare che sarei stata rapita e rinchiusa in una cella buia, pronta a diventare una schiava del piacere.
Jake Evans mi distruggerà, piegandomi ai suoi desideri e consumando la mia anima.
Lui è la mia condanna a morte.

Lei avrebbe dovuto essere una prigioniera come tutte le altre, pronta a soddisfare i desideri dei miei clienti.
Non avrei mai potuto immaginare che mi avrebbe dato così tanto filo da torcere.
Brittany Moore sta sfondando le barriere nella mia testa, facendomi crollare e riportando a galla un passato che credevo sepolto.
I demoni mi stanno reclamando…
Lei è il mio tormento.


RECENSIONE




Cosa ne pensa Raffaella...

Ogni uomo ha la sua oscurità, ogni uomo vaga nel buio dell'inferno, circondato dai demoni che lo tormentano.
Jake Evans è uno di questi: annega nel suo passato tormentato, nei suoi demoni che lo spingono ad attraversare l'inferno e a non farci mai ritorno.
Brittany, una donna dal coraggio sorprendente, viene rapita da Jake e cosi dal tramonto all'alba si ritrova rinchiusa in una cella buia e isolata, nel mondo corrotto e senza scrupoli dell'illegalità e delle trasgressioni. Ma Brittany non vuole arrendersi, è una leonessa pronta a combattere per affermare la sua dignità e la libertà che le è stata rubata da un uomo agghiacciante e pericoloso.
Brittany è una donna indomita, disposta a tutto per sferrare l'attacco proprio quando il nemico non se lo aspetta.
Ma Jake è sicuro di sé, tenta di spezzarla, di piegarla alla sua volontà, di renderla docile e accondiscendente. Sottometterla e persuaderla si rivelerà un'ardua impresa.
Fin dall'inizio seppur rapida e indotta alla reclusione forzata, Brittany si rivela attratta da quest'uomo affascinante ed enigmatico e pian piano comincia ad odiarlo e a rifiutare le sue imposizioni.
Jake è un'anima dannata, brucia costantemente nelle fiamme che lo divorano pezzo dopo pezzo, umanità dopo umanità. Non ha mai provato emozioni o sentimenti, è un uomo privo di anima, corrotto dal passato che rivive di continuo.
Eppure quando incontra gli occhi di Brittany, innocenti e pieni di paura, avverte uno spiraglio di luce che cerca di affrontare le tenebre, che cerca di divorarle ma l'assoluzione è ancora lontana, lontana dalla sua prospettiva.
Questo rapimento però avrà una doppia medaglia: sarà proprio Brittany a mettere in ginocchio Jake e a riaprire vecchie ferite nel cuore di lui.
Jake è pieno di rabbia con se stesso, con il suo passato, con la persona che l'ha distrutto. Ma è anche un uomo confuso, quasi indifeso dall'oscurità che tenta di inghiottirlo. E' logorato interiormente, il suo animo è lacerato fin negli abissi più profondi. Solo Brittany riesce a scalfirlo e a ridargli in qualche modo un flebile speranza di redenzione.
Odio e desiderio si alterneranno, si intrecceranno creando una trama perfetta. Passionale, crudo, inquieto e misterioso. La vittima non sarà più vittima e il carnefice non sarà più carnefice: i ruoli si ribalteranno e creeranno una bomba ad orologeria.
Piccola avvertenza: il romanzo è parte di una serie che vedrà protagonisti Jake e Brittany nei primi due libri e un terzo libro dedicato ad un protagonista maschile che incontrerete nei primi due. Che altro posso dire? Nicole sbrigati a scrivere il secondo volume.. Noi siamo in attesa, trepidanti di leggerlo.



Cosa ne pensa Maddalena...

Salve readers,
affascinata dalla trama, non vedevo l’ora di leggere questo libro. E non ne sono assolutamente rimasta delusa. Passato, presente e futuro: un dolore ed una passione che s’incollano sulla pelle e non ti lasciano vie di fuga. In ogni istante della lettura sono rimasta affascinata dalla psicologia dei protagonisti.
Da un lato c’è Jake: carnefice, rapitore e prigioniero di un passato che fa ancora male e che ha lasciato macchie oscure nella sua anima e poi c’è Brittany: ragazza che scappa da una vita infelice in cerca di una libertà che le verrà strappata via senza domande e senza motivi.
Ansia, rabbia, dolore, comprensione sono alcune delle sensazioni che si provano durante questa lettura che, unite tra di loro, creano una triste melodia e fanno riaffiorare ricordi che si vorrebbero dimenticare.
Protagonista, o antagonista, per eccellenza è proprio il passato. Questo passato tanto raccontato quanto temuto. Le persone sono costruite sotto l'ombra della propria infanzia, quindi cosa si diventa quando il proprio passato è stato scenario di dolore, umiliazione e tanta e profonda rabbia?

Brittany è la determinazione personificata. Non si scoraggia mai, neanche quando non c’è alcun tipo di soluzione al futuro che l'attende. Rimane una delle protagoniste femminili che più mi sono piaciute: forte e determinata, che non si piega con i soprusi subiti e, per quanto attratta da questa figura spaventosa del suo rapitore, non perde mai di vista il  suo unico obbiettivo: fuggire e raggiungere la propria libertà.
Insieme a lei affronteremo soprusi, violenza fisica e psicologica, desiderando soltanto vendetta! In questo faccio i complimenti all’autrice che è riuscita a catturare l’attenzione del lettore creando passione e suspance con uno stile limpido che fa desiderare di continuare subito la lettura per scoprire come continua questa tormentata storia.
Jake saprà desiderarla in un unico modo: distruggendola.
Jake è passione, peccato, è cattiveria pura. Ma Jake è anche dolore, rabbia per un passato che non lascia scampo. Cresciuto con i propri mostri ha imparato che l'unico modo per amare è distruggere. Cercherà di trasformarla in una docile prigioniera, ma sarà lei a cambiare lui.
Due fuochi s'incontrano formando una fiamma ancora più alta e distruttiva. La passione carnale supererà di gran lunga la ragione. Saranno gli istinti primordiali a mantenere le redini di questo sentimento che è un misto di amore e profondo odio. Odio perché questo desiderio li spinge a mettere in dubbio anche la più chiara delle certezze.
Si dovrebbero odiare incondizionatamente: l'energia che sprigionano quando sono uno accanto all'altro è talmente forte da annebbiare qualsiasi tipo di raziocinio. La loro è una guerra di sentimenti: c'è rabbia negli sguardi, dolore in una carezza e passione distruttiva nei loro baci. Carne contro carne, corpo su corpo, odio per odio e amore con ossessione.
Il secondo capitolo di questa storia supererà le aspettative di noi lettori? Spero di sì. Questo romanzo è stato una scoperta positiva che consiglio vivamente a chiunque abbia voglia di leggere un libro scritto in maniera chiara e cristallina con una trama e con dei personaggi che meritano davvero di essere letti.



BOOKTRAILER

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari