sabato 6 maggio 2017

RECENSIONE "L'amore non esiste" - #6 Billionaire boys club di JESSICA CLARE

Buongiorno readers, oggi Sabrina vi parla del sesto libro della serie Billionaire Boys Club: L'amore non esiste uscito lo scorso mercoledì con la Newton Compton. Jessica Clare ha creato un'ambientazione unica, come in ogni sua storia. Spero che a voi piaccia almeno la metà di quanto sia piaciuto a lei.

TITOLO: L'amore non esiste
TITOLO ORIGINALE: One Night With A Billionaire
SERIE: #6 Billionaire boys club
AUTORE: Jessica Clare
DATA D’USCITA: 3 Maggio 2017
EDITORE: Newton Compton
GENERE: rosa contemporaneo
NARRAZIONE: pov maschile e femminile alternati in prima persona
AMBIENTAZIONE: vari
CATEGORIA: seconde possibilità
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Cade, miliardario innamorato di Daphne, amica d'infanzia di Kylie; Kylie, truccatrice di Daphne.



SINOSSI

Kylie è la make-up artist delle stelle, e sa cosa significa essere messi in secondo piano. Specialmente se a farlo è la sua famosissima datrice di lavoro, la popstar Daphne. È per questo che è stupita e felicissima quando una sera, a una festa, attira l'attenzione di un uomo fantastico. Ma quando Daphne decide che vuole per sé il bellissimo miliardario, Cade Archer all'improvviso per Kylie diventa intoccabile.
Cade conosce Daphne da anni, e si è sempre chiesto se potesse essere la donna giusta per lui, anche se lei non l'ha mai degnato di uno sguardo. Ma una notte rovente con Kylie ha cambiato tutte le carte in tavola. Allora perché Kylie all'improvviso lo sta evitando? Per fortuna Cade è deciso ad avere ciò che vuole, e farà di tutto per dimostrare a Kylie che anche lei può avere tutto ciò che desidera...

RECENSIONE

Buongiorno, oggi voglio parlarvi del sesto libro di Jessica Clare, L'amore non esiste della serie Billionaire Boys Club. Questa serie mi ha appassionata in tutti i libri, alcuni più di altri e questo libro è uno di quelli.
Cade mi è piaciuto fin dall'inizio, così dolce e amorevole verso i suoi amici e verso quell'amore adolescenziale che non riesce a dimenticare. Pensavo che quando sarebbe arriva l' ora di leggere di lui, la protagonista al suo fianco sarebbe stata Daphne, l'amore di sempre di Cade, e speravo vivamente non fosse così. Daphne nel corso dei libri non si è fatta amare molto, un personaggio complicato e confuso. Una pop star drogata, a volte una sorella dolce, in quei rari momenti di lucidità. L'ho vista come una persona egoista e sfacciata e anche in questo libro non è stata diversa, forse è stata anche peggiore. Cade ha provato così tante volte a tirarla fuori da quel circolo vizioso che, quando va a trovarla in tour, dopo l'ennesima volta in cui cerca di seguirla e riportarla sulla via della normalità, vede che la pop star nemmeno lo guarda, troppo intenta a scambiare del sesso orale con una dose, capisce che con Daphne ha chiuso per sempre.
Kylie Daniels per vivere fa la truccatrice, deve badare ad una nonna che la odia e deve combattere contro la sua autostima sotto i piedi. Una donna curvy come Kylie non è ben accetta nel mondo dello spettacolo e quando riesce ad ottenere un colloquio per truccare la Star Daphne Petty le sembra di toccare il cielo con un dito. Kylie incontra Cade ad un bar ed è subito complicità e risate. Per Kylie lavorare per Daphne diventa difficile, è una ragazza piena di sé, con un capriccio al minuto e sbalzi d'umore improvvisi. Quando Cade e Kylie si rincontrano, nel backstage di un concerto di Daphne, Kylie capisce che Cade è off limits e, al contrario, Cade capisce che se Daphne fosse come quella sexy donna curvy, tutto andrebbe a posto. Quando all' ennesima dimostrazione di noncuranza da parte di Daphne, Cade decide di ubriacarsi, Kylie non può far altro che riaccompagnare un Cade ubriaco in hotel e quello sarà l'inizio di tutto. Una notte e basta, questo si dicono quando decidono di cedere alla loro attrazione. Per Kylie, Cade è solo ubriaco e mai avrebbe fatto una richiesta del genere se fosse stato sobrio e per Cade, Kylie è tutto ciò che vuol ora.
Una notte e basta diventerà una ripetizione di tante notti e per i due ragazzi sarà impossibile non andare oltre, ma per Kylie perdere il lavoro è impensabile.
Alla luce del sole non si guardano, Cade guarda solo Daphne, che nel frattempo inizia a volere un rapporto con Cade, e di notte si amano. Un altro libro strepitoso, scritto dalla penne di una scrittrice fenomenale. Due personaggi così dolci e altruisti che mi sono quasi commossa, finalmente non ho letto di odio, sesso, catene ecc ma solo di tanta voglia di voler amare qualcuno che ti accetti così come sei. Le scene erotiche fanno venire l'acquolina in bocca, con una sensualità unica. Consiglio a chi non ha ancora letto questa serie, di buttarsi a capofitto in questa lettura. Come tutta la serie, si può leggere anche senza aver letto gli altri libri. Ritrovare in ogni libro tutti i personaggi che ho lasciato è sempre una sensazione bellissima. Ora non ci resta che aspettare altre storie meravigliose.

Sabrina

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari