martedì 30 maggio 2017

RECENSIONE "Una moglie per Winterborne" di LISA KLEYPAS

Salve readers, oggi Maddalena vi propone la recensione dell'ultimo romanzo di Lisa Kleypas: Una moglie per Winterborne edito Mondadori. Ormai la Kleypas è un'assicurazione. Sarà lo stesso anche questa volta? Riusciranno Helen e Rhys a conquistare il vostro cuore e la vostra mente? Curiosi?

TITOLO: Una moglie per Winterborne
TITOLO ORIGINALE: Marrying Winterborne
SERIE: #2 Ravenels Series
AUTORE: Lisa Kleypas
DATA D’USCITA: 2 Maggio 2017
EDITORE: Mondadori
GENERE: storico
NARRAZIONE: pov femminile e pov maschile alternati in terza persona
AMBIENTAZIONE: Londra
CATEGORIA: seconde possibilità
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Rhys Winterborne, uomo di umili origini arricchitosi col tempo; Lady Helen Ravenel, timida aristocratica.





SINOSSI

Di umili origini, grazie alla sua sfrenata ambizione Rhys Winterborne ha ottenuto ricchezza e successo. È un uomo che sa sempre come ottenere ciò che vuole: e ora vuole l'aristocratica Lady Helen Ravenel.
E se per costringerla a sposarlo dovrà rubarle la sua virtù, tanto meglio… Ma la seducente e timida Helen ha in serbo qualche sorpresa per il rude affarista.

RECENSIONE

Buongiorno readers, Oggi vi parlo dell'ultimo capolavoro della regina dei romanzi storici: "Una moglie per Winterborne" di Lisa Kleypas, edito Mondadori. Personaggi incontrati e amati già nel romanzo precedente, sarà così anche per questa nuova avventura? Scopriamolo insieme.

Helen Ravenel, fanciulla dolce e timida, e Rhys Winterborne, uomo che ha fatto del suo lavoro la propria vita, sono fidanzati ed attratti l'uno dall'altra ma, a causa di un fraintendimento tra le due parti, il fidanzamento verrà rotto. Helen è sempre stata considerata dalla propria famiglia come un uccello fragile e non pronto per spiccare il proprio lungo e avventuroso volo. Mai pensiero fu più errato. Non essendo pronta a dirgli per sempre addio e perderlo senza poter combattere, Helen va nella sua dimora per poterlo affrontare e sperare in un chiarimento.
Nel frattempo Rhys, incollerito con se stesso e con le circostanze, non riesce a non pensarla e a non venerarla con la mente e con i sogni. L'incontro fra i due è imbarazzato, carico di aspettative e desiderio. Nonostante il chiarimento, il fidanzamento ufficiale è ancora impossibile dal momento che la famiglia di lei non sarebbe assolutamente d'accordo con quest'unione, dopo i recenti avvenimenti.
Unica soluzione per permettere questo matrimonio è comprometterla definitivamente. Dopo i timori iniziali, l'inesperienza di lei e l'imbarazzo di lui nel doverle spiegare di cosa si tratta, i due corpi si uniranno in una danza armoniosa alla scoperta del proprio corpo e del proprio piacere.
Dopo una notte magica arriva sempre Il giorno successivo e i due amanti sono costretti a salutarsi per tornare rispettivamente nelle proprie dimore. Si rincontreranno la sera stessa, quando Rhys giungerà a Revenal House per reclamare la mano della donna amata e venerata. L'incontro, o meglio scontro, fra lui e Devon, cugino di Helen e amico stretto di Rhys, riapre vecchie ferite riscontrate nel capitolo precedente della serie. Nonostante il rapporto fra i due amici vada a migliorare, la strada per la felicità dei nostri amanti è ancora molto lontana, complice un parente indesiderato e una bambina impaurita ma piena di grazia.
Anche questa volta la Kleypas non ha sbagliato un colpo. Il coraggio e la determinazione di Helen, e la cocciutaggine di Rhys animano la storia nei suoi tratti romantici e di crescita. Personaggi secondari, con le loro battute e i loro aiuti, accompagnano i protagonisti in questo romanzo. Stile impeccabile e dettagli curati minuziosamente. L'amore di Rhys nei confronti di Helen è tanto puro quanto carnale ed auguro ad ognuno di voi di trovare una persona che sia disposta a tutto per amore, a scendere a compromessi con se stessi e con il proprio lato oscuro. Siete pronte ad introdurvi con la testa e con la mente nelle pagine di questo stupendo romanzo?

Maddalena

1 commento:

Post più popolari