lunedì 7 agosto 2017

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Per combatterti" - #5 Blood Bonds serie di CHIARA CILLI

Esce oggi l'attesissimo Per Combatterti, quinto volume della serie dark contemporanea Blood Bonds di Chiara Cilli, il secondo con protagonisti André Lamaze e la piccola Nadyia Volkov di cui oggi ce ne parla Sabrina in anteprima! Sangue, lotta, violenza si intrecciano per dare vita ad un mondo atroce e oscuro. Eravamo rimasti ad André che per salvare Nadyia l'ha frustata davanti alla Regina, cosa succederà ora? Non dimenticatevi di partecipare al giveaway per vincere una copia autografata.


TITOLO: Per combatterti
SERIE: #5 Blood Bonds
AUTORE: Chiara Cilli
DATA D’USCITA: 7 Agosto 2017
EDITOREself publishing
GENERE: dark romance contemporaneo
NARRAZIONEpov maschile e femminile alternati in prima persona
AMBIENTAZIONE: ambientazione immaginaria
CATEGORIA: suspense
FINALE: si cliffhanger
PROTAGONISTI: Nadyia, allieva rapita da AndréAndré, addestratore di ragazze rapite per conto della Regina.

SCHEDA SERIE QUI


TRAMA


Nella mia mente sento ancora il riverbero delle frustate. Ogni giorno i segni sulla mia pelle mi ricordano quello che lui mi ha fatto.

Ho dovuto lasciarla, o saremmo morti. Credevo sarebbe tornato per portarmi via. Ma non l’ha fatto.

Ora devo concentrarmi sul mio scopo. Ora appartengo alla Regina.

È arrivato il momento di punire coloro che mi hanno fatto del male. Il momento di affrontare il mio primo incarico è arrivato.

Non importa se mi ritroverò Nadyia tra i piedi. Ma non sarò mai in grado di uccidere colui che ho amato.

Avrò la mia vendetta.

RECENSIONE

Buongiorno Readers, in quanti hanno aspettato Per Combatterti? Sono certa che siete centinaia e finalmente è arrivato! Emozionante, violento, pieno di sangue e colpi di scena. Chiara Cilli ancora una volta ha saputo prendermi e travolgermi con i suoi personaggi.
Nadyia in questo nuovo libro verrà piegata più e più volte, adoro il suo animo 'puro' nonostante tutto ciò che la circonda.
Nadyia è il personaggio al quale mi sono affezionata di più, è la sua umanità dietro tutto il sangue e la violenza che subisce e che dà a farmela amare così tanto. Per Combatterti svelerà nuove verità e nuovi dubbi. Il linguaggio è come sempre esplicito e non adatto a persone sensibili, per chi ama il genere (e io amo anche l'autrice :P) non ne rimarrà deluso.
André, in questo libro, finalmente ci svela un po' dei suoi sentimenti, a volte andando contro a persone più potenti di lui.
Il rapporto tra i due ragazzi si è creato nel primo libro e cresce a dismisura nel secondo, come se fosse un'ancora a cui aggrapparsi per non scivolare giù. Il primo libro finisce con Nad frustata da André e sarà un'azione che Nadyia non dimenticherà, nonostante l'amore per il Lamaze. Ritroveremo anche Henri, un uomo distrutto da piccolo, con mille demoni attorno. E' sempre stato un personaggio che mi ha stordita, con il suo dolore e l'oscurità che si porta dentro. Sono curiosa di sapere come riuscirà ad emergere dalle sue acque nere, se mai ce la farà.
Come sempre la Cilli non si sofferma su due personaggi, ma fa un quadro completo della vicenda, dalla Regina, che come ho già espresso, al momento odio, ai fratelli Lamaze. Anche in questo libro non ho visto umanità dalla Regina, anzi ha portato i due ragazzi oltre i limiti, spingendoli a fare qualcosa che li porterà a stare male in eterno.
E' riuscita ad intrecciare la sua tela intorno a Nadyia ed André e a stringerla mentre loro nemmeno pensavano che potesse sapere.
Le scene di sangue non mancano, l'oscurità che si porta dietro fin dal primo libro non è cambiata, nessuna luce all'orizzonte per il momento. La Cilli ci porta in un mondo di desolazione e crudeltà, dove i nostri personaggi per sopravvivere devono fare delle scelte, scelte che li porteranno quasi alla pazzia.
Ho amato le scene che l'autrice ci ritaglia su André e Nadyia, le loro mani intrecciate, i loro corpi uniti. Si sente il bisogno che hanno di stare insieme e più si sente e più si ama.
In questo libro si svelerà anche perché l'uomo che André vuole uccidere ha una foto della sua Nad e penso che da lì in poi sia stata con il fiato sospeso fino alla fine. Per Combatterti mi ha stregata, il finale mi ha lasciata lì, in attesa di risposte. Non voglio spoilerare, anche se chi conosce l'autrice sa bene come sono i suoi finali e quindi potrà capirmi bene.
Non mi resta che attendere fino all'uscita del Terzo libro e poi di quello nuovo ecc ecc, perché è una serie così innovativa che ti tiene legata a sé, ormai sono anni che seguo l'autrice e ancora sono con il fiato sospeso.
Non ho dubbi sul fatto che tutti ameranno questo nuovo libro, anche se l'ho trovato forse un po' corto, l'ho divorato in 2 ore scarse, ma penso di essere io il problema in questo caso ahah.
Vi auguro buona lettura!



Sabrina


1 commento:

  1. Un grazie enorme per questa bellissima recensione! ♥

    RispondiElimina

Post più popolari