giovedì 9 novembre 2017

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Non basta dirmi ti amo" di DANIELA VOLONTE'

Buongiorno lettori, oggi Sabrina vi parla in anteprima dell'ultimo libro di Daniela Volonté dal titolo Non basta dirmi ti amo, edito Newton Compton. Unico, sensuale, pieno di emozioni, chi non conosce la bravura di quest’autrice? Cosa fareste se un uomo si sentisse male? E se ad aiutarvi ci fosse un uomo bello e pieno di segreti?


non basta dirmi ti amo daniela volonte

TITOLO: Non basta dirmi ti amo
SERIE: autoconclusivo

AUTORE: Daniela Volonté
DATA D’USCITA: 9 Novembre 2016
EDITORE: Newton Compton
GENERE: rosa contemporaneo
NARRAZIONEpov femminile e maschile alternati in prima persona
LUOGO: America/Italia
CATEGORIA: seconde possibilità
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Beatrice, ragazza che salva un signore in aeroporto; Callan, ragazzo che aiuta Beatrice.



TRAMA


Durante le feste, l’aeroporto JFK di New York è persino più affollato del solito. A causa delle abbondanti nevicate, poi, tutti gli aerei sono in ritardo, compreso quello che dovrebbe riportare Beatrice in Italia. Durante l’interminabile attesa, un signore ha un infarto e Beatrice si ritrova a soccorrerlo tempestivamente con l’aiuto di un uomo con una cicatrice sul viso. Si chiama Callan ed è di origine inglese. Seppure per poco, l’intensità di quei momenti li ha avvicinati, ma l’annuncio dei voli richiama entrambi alle proprie vite e Beatrice torna in Italia dal fidanzato, Matthias, che ha in serbo per lei un’inaspettata proposta di matrimonio. I preparativi la inghiottono, insieme ai conflitti con l’ingombrante suocera e con suo fratello, che non vede di buon occhio le nozze. Beatrice ha quasi dimenticato l’episodio all’aeroporto, quando riceve il messaggio di Richard, l’uomo che ha salvato: ha organizzato un weekend in Toscana con le due persone a cui deve la vita. In pochi giorni tutto cambia e Beatrice dovrà prendere decisioni difficili pur di seguire il suo cuore. Sarà pronta a lasciarsi andare?

RECENSIONE

Buongiorno readers, torna un’ autrice favolosa con un libro che è un uragano! Non basta dirmi ti amo è l'ennesima dimostrazione della bravura di quest’ autrice, sensazionale e coinvolgente. Ogni suo libro, non riesco a capire come, riesce a superare il precedente. Brava, brava, brava! Beatrice è una ragazza piena di vita e voglia di fare, con un ragazzo che la ama moltissimo è una vita soddisfacente. Mentre è di ritorno da New York salva un uomo da un infarto con l'aiuto di un ragazzo misterioso. Gli attimi di adrenalina e paura sono stati intensi e difficili da dimenticare.
non basta dirmi ti amo daniela volonte
Quando torna a casa però viene investita dalla proposta di matrimonio del suo fidanzato e per i successivi mesi non pensa ad altro che ai preparativi, con annessi litigi con la suocera e il fratello e chi si è sposata o deve farlo sa bene che lo stress è a livelli inimmaginabili, pensate anche a litigare oltre che a preparare la festa della vostra vita! L’uomo a cui hanno salvato la vita Beatrice e Callan, il ragazzo misterioso, gli scrive per offrirgli un week end pieno di ringraziamenti e questo sarà l'inizio di tutto. Callan è un ragazzo difficile, con un passato pieno di cicatrici che porta anche addosso.
non basta dirmi ti amo daniela volonte
Non so nemmeno sbilanciarmi troppo perché mi ha colpita profondamente e voglio lasciare a voi il piacere di scoprirlo. Non deve essere stato semplice scrivere di lui, immedesimarsi nel suo passato e farne un capolavoro. Tra i due si crea complicità è un sentimento tanto forte da superare tutto, è qualcosa di unico, che tutti vorremmo provare nella vita e la Volonté ci regala un pizzico molto grande di emozione. Come ogni libro dell’autrice non mi ha delusa, anzi. Io adoro come scrive e cosa scrive. Trama, scrittura, evolversi della storia sono sempre tutti ben approfonditi. Non mi resta che augurarvi buona lettura!

Sabrina


2 commenti:

  1. Grazie per la bellissima recensione!!!

    RispondiElimina
  2. Un Daniela Volonté è una sicurezza sempre.Complimenti per la recensione di questo libro bellissimo e molto coinvolgente.

    RispondiElimina

Post più popolari