domenica 3 dicembre 2017

RECENSIONE "Silas" di SJ HIMES

Buona domenica lettori. Oggi Angela ci parla di Silas, la novella natalizia di SJ Himes, edito Quixote Edizioni. Siamo a Boston e questa è la storia di Silas, un giovane universitario che scappa dal padre violento e di Gael, un ex soldato medico, diventato ora paramedico. I due s'incontrano per caso e trascorreranno momenti turbolenti tra felicità e dolore. Ma si sa che solo chi apre cuore all'amore riuscirà a superare ogni ostacolo.

saving silas di sj himes
TITOLO: Silas
TITOLO ORIGINALE: Saving Silas
SERIE: autoconclusivo
AUTORE: SJ Himes
DATA D’USCITA: 24 Novembre 2017
EDITORE: Quixote Edizioni
GENERE: contemporaneo lgbt 
NARRAZIONE: 2 pov maschili in terza persona
LUOGO: Boston
CATEGORIA: seconde possibilità
FINALE: no cliffhanger

COPPIA: Silas Warner, studente universitario; Gael Dominic, luogotenente del Pronto Soccorso di Boston. 






TRAMA


Tormentato dai suoi anni in guerra, il paramedico di Boston Gael Dominic passa il tempo a salvare le vite altrui. Una casa vuota, un unico amico e il lavoro, Gael non è felice della propria vita, ma gli basta comunque. Quando comincia il suo turno di notte, la sera della Festa del Ringraziamento, Gael si aspetta che sia lo stesso di sempre: folle impazzite, attacchi di cuore... fino a che una catastrofe non colpisce le strade di Boston, che vengono invase dal sangue.

In fuga da un padre abusivo e politicamente potente, Silas è rimasto sulle aspre, fredde strade di Boston per giorni, ferito, affamato e solo. Quando si sveglia nel bel mezzo di un incubo, pensa che morirà nello stesso vicolo che chiama casa.

Conosciutisi per via di una tragedia, Silas e Gael non riescono a resistere all'attrazione reciproca. Gael può aver salvato Silas da morte certa, ma è il suo angelo sperduto che lo riporta in vita.

Mentre il Natale si avvicina, Silas e Gael imparano ad amare, malgrado il loro passato. E mentre quello di Silas sta per tornare, Gael capisce che il più grande dono che può fare non è qualcosa comprato in un negozio, ma dato gratuitamente dal cuore.



RECENSIONE

La storia si apre con Silas Warner, un giovane studente universitario che scappa di casa per sfuggire ad un padre violento, un padre che è anche il Procuratore Distrettuale della contea di Suffolk e che ha la vita del giovane in pugno.
saving silas di sj himes
Manca poco a Natale e Silas si ritrova a vagabondare al freddo tra i vicoli sudici di Boston, senza vestiti né soldi, finché non assiste in prima fila ad un attentato dove rischia anche la vita. Ed è così che incontra il paramedico e luogotenente del Pronto Soccorso, Gael Dominic, un ex soldato medico, reduce da una guerra in Iraq, che gli salva la vita, trovandolo quasi per caso. Silas e Gael non si erano mai visti prima di quel momento, eppure tra di loro scoppia una scintilla che li travolge di emozioni meravigliose, forse per colpa del destino o forse della magia natalizia. Gael è deciso ad aiutare quel giovane dagli occhi verde smeraldo che gli è entrato sotto pelle sin dal primo sguardo, così lo nasconde in casa sua dal padre che lo sta cercando durante il periodo della guarigione e poi lo fa anche partecipare direttamente alla sua vita lavorativa. I due finiscono per innamorarsi e niente è più importante del loro amore che alla fine riuscirà a trionfare. Il Natale è veramente una festa magica da trascorrere con chi si ama. 
saving silas di sj himes
Ogni volta che arriva questo periodo sono molto emozionata e desidero tanto leggere storie come questa dov'è presente anche questa festa. Silas riesce anche a far commuovere l'uomo di cui si è innamorato in pochissimo tempo, addobbando una stanza della casa con decorazioni natalizie. La lettura è scorrevole, grazie ad una scrittura chiara e pulita con pov in terza persona di entrambi i protagonisti. La brevità della storia infatti è l'unico lato negativo, perché la storia è ben strutturata e non mancano entrate di personaggi secondari, scene romantiche e passionali, scene d'azione e dichiarazioni che vi faranno emozionare. Se amate il Natale e le storie mm, allora non potete perdervi questa storia fantastica!

Angela



Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari