martedì 5 dicembre 2017

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Un vero cowboy" di B.G. THOMAS

Ciao readers, oggi Angela ci parla in anteprima di Un vero cowboy, un breve racconto western lgbt dalla penna di B.G. Thomas, edito Dreamspinner Press. Bryan ha il grandissimo desiderio di incontrare un vero cowboy ed è disposto a tutto, anche a vestirsi da cowboy, quando frequenta il suo locale preferito. E a volte per caso o grazie al destino, accadono degli incontri che poi durano tutta la vita: Bryan s'imbatte in Curtis, anzi è Curtis che offre una birra a Bryan. Ed è così che tutto ha inizio…

the real thing di bg thomas

TITOLO: Un vero cowboy
TITOLO ORIGINALE: The Real Thing
SERIE: autoconclusivo
AUTORE: B.G. Thomas
DATA D’USCITA: 5 Dicembre 2017
EDITORE: Dreamspinner Press
GENERE: western lgbt
NARRAZIONE: pov maschile in prima persona
AMBIENTAZIONE: Kansas City
CATEGORIA: seconde possibilità
FINALE: no cliffhanger

COPPIA: Bryan Mills, neolaureato in economia aziendale; Curtis Hansen, cowboy.






TRAMA


Da tutta la vita Bryan ama perdersi in un mondo di fantasie western. Nella speranza di attirare l’attenzione di un vero cowboy, ogni volta che va nel suo locale preferito, si veste in un modo che induce perfino il suo coinquilino a chiamarlo “drag cowboy”. Quando Curtis gli offre una birra, però, Bryan non ha dubbi sul fatto che l’uomo sia un esemplare di quelli autentici. Ma riusciranno i due a spingersi oltre una notte di sesso incredibile dopo che Bryan avrà svelato a Curtis che l’unico cavallo che abbia mai cavalcato è un pony a una festa di compleanno?

RECENSIONE


Bryan ama il mondo western, lo trova molto affascinante e come sogno nel cassetto ha il desiderio di incontrare un vero cowboy con cui poter intraprendere una relazione. Infatti ogni volta che frequenta il suo locale preferito The Watering Hol, si veste da cowboy, nella speranza di incontrarne uno vero. Ed è proprio durante una di queste sere che incontra Curtis, cowboy e proprietario di un piccolo ranch appena fuori città. Bryan s'invaghisce quasi subito di Curtis, perché non solo è un vero cowboy, ma rispetta anche tutti i canoni che lui vorrebbe in un uomo. Dopo essere usciti dal locale, Bryan porta Curtis nel suo appartamento, dove trascorrono una folle e intensa notte di passione. Bryan è deciso a trattenere Curtis nella sua vita, ma il cowboy sarà d'accordo quando scoprirà che lui ha molti segreti da rivelare?
the real thing di bg thomas
Questa storia racconta l'inizio della relazione tra Bryan e Curtis, infatti il libro è molto corto ed è scritto molto bene in terza persona dal punto di vista di Bryan con uno stile pulito, dettagliato e diretto. La lettura è scorrevole, grazie anche agli spazi lasciati tra un paragrafo e l'altro per cambiare situazione o argomento. I due protagonisti mi sono piaciuti molto, anche se ho preferito Curtis per il suo modo di essere e per i suoi modi di fare, ma ci sono anche tante altre cose che avrei voluto sapere. Spero tanto che l'autore un giorno voglia ampliare questa storia, perché l'ho trovata davvero molto bella. In più c'è un personaggio secondario, ovvero l'amico e coinquilino di Bryan, Tommy, dal carattere esuberante che di professione fa la drag queen, Dixie Wrecked. Questo personaggio mi ha colpita molto ed ho scoperto che l'autore ha dedicato una storia anche a lui, che però non è ancora uscita in Italia. Concludo dicendo che Un vero cowboy è il primo libro di B.G. Thomas che leggo e che mi ha incuriosita. Quindi, vi consiglio questa storia se amate il genere, se amate i cowboy, se amate le scene di passione descritte nei dettagli e se desiderate una lettura piacevole.


Angela


Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari