giovedì 11 gennaio 2018

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Il ricordo" - #1 Pleasure series di VINA JACKSON

Buongiorno readers, oggi Maddalena ci parla de Il ricordo ovvero The Pleasure Quartet. Autumn, primo volume autoconclusivo erotic romance della serie Pleasure di Vina Jackson, in uscita oggi con Newton Compton. Una morte improvvisa può cambiare le sorti di una sicurezza stabilita da tempo. Ciò che sembra reale non lo è; ciò che sembra sbagliato è l'unica via di salvezza dalla disperazione. Quali saranno le scelte di Summer Zahova? Scopriamolo insieme.

recensione il ricordo di vina jackson
TITOLO: Il ricordo
TITOLO ORIGINALE: The Pleasure Quartet. Autumn
SERIE: #1 Pleasure series
AUTORE: Vina Jackson
DATA DI PUBBLICAZIONE: 11 Gennaio 2018
EDITORE: Newton Compton
GENERE: erotic romance
NARRAZIONEpov femminile in prima persona
AMBIENTAZIONE: Londra
CATEGORIA: riscoperta, BDSM
FINALE: no cliffhanger
PROTAGONISTA: Summer Zahova, violinista.


SERIE COMPLETA QUI




TRAMA


In psichiatria si parla di cinque fasi del dolore: negazione, rabbia, negoziazione, depressione e accettazione. Quando Dominik è morto, non ho attraversato nessuna di queste. Inizialmente ero sotto shock, ma poi ho capito che la sola cosa che avrei potuto fare era sentire la sua mancanza, ancora e ancora. Desiderare la sua presenza, le sue parole, il familiare tepore del suo corpo nel letto accanto a me quando mi svegliavo nelle fredde mattine invernali e tutti i modi in cui faceva l’amore con me: la foga con cui mi possedeva e il modo in cui ha lasciato che mi aprissi a lui e ai suoi desideri come non avevo mai fatto con nessun altro uomo. Quella che sto per raccontarvi è la nostra calda, felice, dolorosa storia.

RECENSIONE



Un infarto improvviso e tutto cambia. In un giorno come un altro, in un giorno dove la quotidianità regna suprema, un tragico evento cambierà un futuro che Summer e Dominik, una coppia d'innamorati, aveva progettato insieme. Summer, ritrovatasi sola e smarrita, inizia a percorrere vari ricordi che vedono il suo compagno come protagonista. Il ricordo del suo odore, del suo affetto per lei, della sua passione per la lettura, ma soprattutto il ricordo di come soltanto Dominik riuscisse a capire il suo stato d'animo e le sue più nascoste inclinazioni, versano Summer nell'oblio più totale.
recensione the pleasure quartet autumn di vina jackson
Chi è lei? E cosa davvero desidera? Inizia così a ribellarsi al dolore, cercando una via di fuga da un passato che non lascia scampo, dai ricordi che, di notte, la ripercuotono nell'anima e nel corpo. Un'anima bisognosa di passione come quella di Summer che inizia ad usare il suo corpo per dimenticare, cercando di adombrare tutto il dolore con sensazioni carnali. Fa del suo corpo una via di fuga dai ricordi e dalla coscienza che Dominik, l'uomo che ha amato, ormai non c'è più. Inizia così un viaggio alla ricerca di se stessa, alla ricerca di un'àncora che non la faccia sprofondare nell'oblio di un passato che non può diventare futuro. Dominik era come una zattera di salvataggio per Summer, ma ora che la zattera è sprofondata, non le resta che imparare a nuotare da sola e proteggersi da un mare di predatori disposti a tutto pur di averla. Ciò che sembra salvarla dalla disperazione è la musica, prodotta dal suo violino. Una musica che penetra ogni insicurezza, ogni reticenza; un'armonia che ti sfiora con mani sicure, ti guarda con occhi carichi di passione e ti parla con voce melodiosa e sinfonica. 
recensione the pleasure quartet autumn di vina jackson
Ed è grazie alla sua musica e al suo bisogno di riempire il dolore con qualsiasi sentimento carnale che riesca ad afferrare con le sue fragili mani, Summer riscopre una parte di se che pensava di aver perso. Una sicurezza che le permette di amare i suoi difetti e i suoi desideri, per quanto incompresi possano essere. Numerosi sono i personaggi che s'incontrano nel romanzo, ognuno di loro contribuisce nella crescita interiore della nostra protagonista. Amore, passione ardente, desiderio carnale e dionisiaco sono affrontati con minuziosa attenzione. Alcune scelte di Summer non sono riuscita a comprenderle, o ad accettarle. Tuttavia tutto ciò che accade, accade per raggiungere una sicurezza che Summer non ha mai considerato sua. Romanzo piacevole e scorrevole, una lettura che può accompagnarti in pomeriggi freddi ed uggiosi. Buona lettura.

Maddalena


Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari