venerdì 12 gennaio 2018

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Impossibile" - #1 Impossible series di JULIA SYKES

Buongiorno cari lettori. Oggi Angela ci parla in anteprima di Impossibile, primo volume autoconclusivo della serie dark romance Impossible dell'autrice Bestselling Usa Today Julia Sykes, in uscita oggi con la Quixote Edizioni. Cosa faresti se fossi rapita e costretta a salvare una vita? Claudia lo proverà sulla propria pelle e non solo seguirà gli ordini, ma sarà pronta anche a disobbedire. Sean sarà colui che la terrà rinchiusa, ma diventerà anche il suo confidente, amico e il suo amante. La loro storia però non è come quella raccontata nelle favole, anzi! Come riusciranno i due a salvarsi? Riusciranno ad avere un lieto fine? Sta a voi scoprirlo.

recensione impossible di julia sykes
TITOLO: Impossibile
TITOLO ORIGINALE: Impossible
SERIE: #1 Impossible series
AUTORE: Julia Sykes
DATA DI PUBBLICAZIONE: 12 Gennaio 2018
EDITORE: Quixote Edizioni
GENERE: dark romance
NARRAZIONE: pov femminile e maschile in prima persona
AMBIENTAZIONE: New York
CATEGORIA: amore/odio, BDSM
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Claudia, ostaggio; Sean, rapitore e dominatore.





TRAMA


Claudia...
La mia vita è cambiata inesorabilmente quella notte; la notte in cui mi hanno rapita. Ho salvato la vita di un uomo, ma cosa mi è costato? Posso convincerlo a salvarmi a sua volta?
Lo odio per ciò che mi ha fatto, ma più a lungo rimango intrappolata con lui, più difficile mi risulta aggrapparmi a quel sentimento. È un enigma di uomo, arrogante in modo sconvolgente, a volte contrito, altre spaventosamente aggressivo a seconda dei momenti. E il dolore nei suoi occhi è come uno specchio per il mio. Più a lungo resto nelle sue mani, più divento confusa. La mia libertà vale abbastanza da tradirlo?
Sean...
La mia prigioniera è bella, intelligente e ribelle. Questo connubio attraente piace al mostro che è in me. Voglio conquistare quella ribellione e prendere possesso della sua bellezza. Bramo di reclamare la sua innocenza e tenerla per me. Ma l'uomo che sono sa che non ci sarebbe nulla di più sbagliato. Devo decidere chi è più forte: il mostro o l'uomo? In un caso o nell'altro, ho una sola certezza: non la lascerò mai andare.


RECENSIONE


recensione impossible di julia sykes
Siamo a New York. Claudia e Sean non si sono mai visti prima e finiscono per conoscersi in un modo molto insolito. Lei viene rapita e costretta a curarlo, ma lei non potrà essere liberata mai più perché è a conoscenza di cose che non possono essere rivelate a nessuno. Ed è così che iniziano a parlarsi, dopo un'iniziale resistenza e diffidenza di Claudia; forse è grazie il fatto di ritrovarsi nella stessa stanza insieme o forse è grazie all'alchimia che li circonderà fin da subito, che qualcosa cambierà in entrambi. Sean ha un aspetto un po' rude, fisico ben definito, capelli ramati e due gemme verdi. Anche se non sembra, dentro di sé è un nerd, ama il Trono di spade ed Harry Potter; inoltre ha una passione oscura che molti, soprattutto suo padre, definiscono malata: lui è un Dominatore. Claudia invece ha un bel fisico, capelli scuri e occhi grigi, nella sua vita ha sofferto molto, ma non ha mai mollato, anzi ha studiato tanto per raggiungere i suoi obiettivi. Grazie a ciò, infatti, ha anche un carattere un po' ribelle.
recensione impossible di julia sykes
La sera del suo rapimento la sua vita cambia radicalmente. Quando conosce Sean è convinta di odiarlo, in quanto lui l'ha privata della sua libertà, ma d'altro canto è consapevole dell'attrazione che prova verso di lui. Conosce il vero Sean, la persona che nonostante tutto, le ha salvato la vita svariate volte e le ha fatto conoscere molte cose, diventando anche suo amico. La storia di questi due protagonisti proseguirà tra alti e bassi, Claudia riuscirà a scoprire i suoi veri sentimenti alla fine? Sean riuscirà a conquistare Claudia e ad averla nella sua vita per sempre? Quante cose dovranno ancora passare? L'inizio del libro ci porta direttamente al rapimento di Claudia. La storia è raccontata in prima persona sia dal punto di vista di lei che di Sean. La lettura è scorrevole grazie anche ad una buona descrizione dei fatti e dei luoghi. I due protagonisti sono ben definiti caratterialmente e il fatto che la storia sia narrata in prima persona, aiuta molto a capire tutto ciò che viene descritto. Tuttavia penso che il genere non sia adatto, il Dark è presente ma non in modo totale ed essendoci anche il BDSM come sotto categoria mi aspettavo un Dom a tutti gli effetti; Sean però mi ha stupita, perché prima di tutto ciò dimostra di essere un uomo con molti altri aspetti. Sean, infatti, è stato il personaggio che mi è piaciuto di più, perché ha saputo ed è riuscito a cambiare se stesso e la sua vita dopo aver conosciuto Claudia.
recensione impossible di julia sykes
È consapevole di non essere una persona totalmente pulita e di avere molti lati oscuri. E anche se nel corso della storia ha avuto pensieri negativi, si è sempre dimostrato se stesso. Claudia, invece, è una donna forte, è bello quando una donna mostra la sua tenacia e non si fa sottomettere, al di fuori dell'amore ovviamente, perché si può dire che Sean sia il suo punto debole. La loro relazione è nata in modo sbagliato e anche se dice di odiarlo, in fondo al cuore è consapevole di amare quell'uomo che le ha cambiato la vita. Lei non mi è piaciuta in molte scelte, ma non posso biasimarla, io non saprei come comportarmi, se fossi stata al posto suo. Le scene di passione non sono moltissime, ma minime e ben descritte, come ritengo dovrebbe essere in una storia. Ci sono dei personaggi secondari che aiuteranno molto a rendere viva la storia. Infatti, non mancheranno i colpi di scena, d'azione e di passione.

Angela



Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari