martedì 15 maggio 2018

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "E' subito l'alba" di Angela White

Buongiorno lettori, oggi Raffaella ci parla in anteprima di E' subito l'alba, secondo volume autoconclusivo della serie Angeli Caduti di Angela White in uscita oggi con Amazon publishing. William Payne e Samantha Deveraux sono due anime perse che insieme scoprono la felicità e decidono di vivere l’amore ed ogni emozione che la vita è in grado di donare loro.


TITOLO: E' subito l'alba
SERIE: #2 Angeli caduti, autoconclusivo
AUTORE: Angela White
DATA D’USCITA: 15 Maggio 2018
EDITORE: Amazon publishing
GENERE: rosa contemporaneo
NARRAZIONE: pov femminile in prima persona e pov maschile in terza persona
AMBIENTAZIONE: New York
CATEGORIA: seconde possibilità
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: William Payne, neurochirurgo famoso; Samantha Deveraux, programmatrice informatica.





TRAMA

Due mani bellissime capaci di guarire e far soffrire. Liam e la sua oscurità sapranno accogliere l’alba insieme a Samantha?

William Payne è un neurochirurgo di fama mondiale a cui la vita sembrerebbe aver regalato tutto: denaro, rispetto, l’ammirazione degli uomini e i favori delle donne. Ma dietro questa facciata si celano una rabbia feroce e autodistruttiva e una fragilità che ha radici nel passato.
Samantha Deveraux ha venticinque anni e si nasconde sotto le sue felpe extralarge, i jeans sformati e gli anfibi con i quali affronta il mondo a testa bassa. Solo davanti a un monitor di computer, tra numeri e codici, riesce a esprimersi veramente e ad allontanare il ricordo dei tradimenti che ha subito.
L’incontro di Liam e Sammy a distanza di anni costringerà entrambi a mostrarsi all’altro senza maschere né difese.
Chissà se la volpe dagli occhi verdi riuscirà a liberare dalla sua gabbia l’angelo guerriero...

RECENSIONE

è subito l'alba di angela white
Angela White riconferma per l'ennesima volta la sua maestria nel creare, partendo da due personaggi complessi, una storia incantevole, studiata nei minimi dettagli che ammalia il lettore e dona emozioni. Samantha Deveraux è una programmatrice informatica, il suo mondo comprende numeri e codici e non c'è spazio per una relazione che richiederebbe una quantità di tempo ed energia che lei non è disposta ad investire. Lei scappa dall'amore, non vuole lasciarsi travolgere dai sentimenti. Nessuno ha il potere di ferirla, né tradirla perché da tempo ha innalzato una barriera contro le emozioni e contro le persone che vogliono scavalcare il muro che ha eretto. E' maldestra, prudente, orgogliosa e intelligente, un disastro sotto ogni aspetto, dice sempre quello che pensa ed è la leader nel settore informatico. Ma ha un difetto: si sottovaluta. Sottovaluta la sua bellezza, le sue abilità, la sua incapacità di amare e di farsi amare. Si rassegna a ciò che possiede, alle poche persone che fanno parte della sua vita, alla convinzione che l'amore per lei non può esistere. La sua unica ragione di vita è il suo affettuoso gatto nero Zorba che dà un senso alle sue mattine e alle sue sere dal ritorno dal lavoro. William Payne è un neurochirurgo stimato e affermato in tutto il mondo, è il fratello del violinista Nicholas che abbiamo incontrato nel precedente romanzo e che ci ha fatto vibrare il cuore con le sue note tormentate. Liam è un uomo virile, contraddittorio, dallo sguardo penetrante e indecifrabile e la voce suadente. Dalla vita ha sempre tutto ciò che ha sempre desiderato o quasi. Lui è il figlio perfetto, il figlio che ha avuto tutto, che si è sempre comportato nel modo giusto. Ma in realtà la sua è un'anima nera, tormentata, delusa dalla persone che dovrebbe amarlo di più. Lui è il mistero, dentro di sé racchiude una tempesta in grado di scatenare la tormenta più pericolosa di sempre. Di notte annienta se stesso, distrugge le sue emozioni, scatena la rabbia e placa il suo animo. Notte dopo notte perde un po’ di se stesso e la mattina seguente ritorna ad essere quello di prima.
è subito l'alba angela white
Samantha è l’unica a vederlo davvero, l’unica che vede il Liam che nessuno conosce e che perde la sua anima nel buio della notte, sotto il cielo trapuntato di stelle. Lei vede il Liam demone dall’anima distrutta, feroce, selvaggia e dal cuore spezzato in mille pezzi e il Liam Angelo, dolce, premuroso e traboccante di passione. Lei non sa quale delle due personalità prevale sull’altra o quale delle due la attrae di più. Sa solo che quando lo vede, il cuore comincia a batterle forte come se stesse per esploderle dal petto. Samantha pensa di non aver bisogno di nessuno, di riuscire a calarsela sempre da sola perché è indipendente ed intelligente e riesce sempre a trovare una soluzione a tutto, ma in realtà le manca un tassello fondamentale della vita: un uomo che la ami e la faccia sentire unica. L’amore e i sentimenti la spaventano, non vuole aprire il suo cuore e non vuole che nessuno entri per minare il suo equilibrio. Ma William Payne è diverso: lui le accarezza il cuore, le fa provare strane sensazioni e lei non riesce a dare una spiegazione a tutto ciò. Allo stesso tempo William con lei si sente diverso, lei lo capisce, lo vede davvero, scopre che lei ha il cuore spezzato proprio come il suo. Due anime perse che insieme scoprono la felicità e decidono di vivere l’amore ed ogni emozione che la vita è in grado di donare loro. Angela White ci dona una storia di rinascita che in ogni pagina racchiude emozioni e amore. Riesce con un tale trasporto e semplicità a farci entrare nella storia e vivere le emozioni dei protagonisti. Ha il talento di riuscire a ammaliarci con le parole, con le descrizioni degli ambienti e con la forza emotiva.
è subito l'alba angela white
Sono innamorata del suo stile e della passione con cui narra le sue storie. Ciò che vuole trasmettere con la storia di questi due personaggi è che l’amore può presentarsi in modi diversi, ci può rendere felici o ci può spezzare il cuore. La nostra forza è quella di averci provato fino in fondo, di aver rischiato tutto e di non esserci lasciati dominare dalla paura. Non ci sono famiglie perfette, ognuno ama a modo suo, come gli viene meglio. Non c’è un modo per amare, nessuno ci insegna come si fa, viene naturale come respirare o come mangiare. Ognuno quindi, merita di essere felice e di vivere senza lasciarsi dominare dalla paura. Un personaggio che mi è piaciuto molto è Jimmy che con la sua vitalità e l’irrefrenabile voglia di impicciarsi sempre della vita degli altri riesce a smuovere il cuore di Samantha. Vorrei avere anch’io un amico così! Lasciatevi conquistare da William Payne e dalla sua affascinante oscurità.

Raffaella

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari