sabato 7 maggio 2016

RECENSIONE 'Love and always' di Sophie Jackson

13043755_1739582379619975_2029838900781033339_nTITOLO: Love and always
AUTRICE: Sophie Jackson
SERIE: A pound of flesh #1.5
DATA D’USCITA: 5 Maggio 2016
GENERE: New Adult
CATEGORIA: ex detenuti, rinascita
NARRAZIONE: pov femminile e pov maschile, terza persona
COPPIA: Kat Lanetutor in un istituto di detenzione; Wesley Carterex detenuto.

SERIE QUI


SINOSSI:
Quando Kat e Carter si sono incontrati nella prigione di New York, insegnante lei e detenuto lui, l’attrazione che li ha legati sin da subito li ha aiutati a trovare la forza di ripagare il debito che avevano nei confronti della vita e tornare ad amare, ad amarsi.
Ora che hanno deciso di passare il resto dei loro giorni insieme, Carter dovrà fare i conti con la gestione dell’azienda di famiglia di cui adesso è a capo, mentre Kat proverà a ricevere l’approvazione della madre, ancora sospettosa nei confronti di Carter, al fidanzamento.
Riusciranno a gestire la pressione dei preparativi e destreggiarsi tra la famiglia, un business da milioni di dollari, che non lascia loro molto tempo a disposizione per stare insieme, e la riabilitazione di Max, il migliore amico di Carter? E soprattutto, rimarrà spazio per la passione che li aveva uniti in A fior di pelle?
RECENSIONE
PicsArt_05-05-10.13.09
Dopo aver scontato la sua pena in prigione ed essersi ripulito dagli errori del passato, Carter è convinto di poter cambiare per amore di Kat, la psicologa che lo ha salvato dalla sua autodistruzione.
I giorni per Kat e Carter trascorrono sereni e spensierati, si dividono tra l’appartamento di TriBeCa  e la casa sulla spiaggia, vivono in armonia tra loro e la loro passione non si è mai spenta, si amano follemente come il primo giorno in cui si sono incontrati per la prima volta dopo dieci lunghissimi anni.
La loro vita è migliorata notevolmente da quando ha proposto a Kat di sposarlo e lei senza batter ciglio ha accettato. Trascorrono il loro primo Natale insieme nella casa sulla spiaggia negli Hampton insieme ai parenti di Kat. La madre di Kat non sembra essersi convinta delle buone intenzioni di Carter ed è ancora titubante per il loro matrimonio troppo affrettato. Sarà Kat a confrontarsi con lei e a mettere in chiaro ogni cosa: lei ama Carter e desidera trascorrere il resto della sua vita accanto a lui, all’uomo che ha amato la prima volta che l’ha sfiorata, all’uomo che le ha fatto provare delle emozioni inaspettate, all’uomo che sarà per sempre suo ogni giorno della loro vita.
tumblr_o1u39dcF6z1tev411o1_500

«Potrei baciarti… per sempre» mormorò Carter, tenendole il viso fra le mani. «Dammi un bacio e a quel bacio aggiungine un altro» disse appoggiato alla sua guancia, poi le baciò il collo e tornò alle sue labbra. «E a quel bacio altri venti e cento altri ancora. E di mille in mille a questi cento fino a un milione. E quando avrai finito, baciamoci di nuovo, ricominciando dal primo.»

Nel frattempo Kat a lavorare come psicologa nel penitenziario Arthur Kill a Staten Island; invece Carter dopo aver cacciato e licenziato dall’azienda suo cugino, ha deciso di prendere le redini della sua azienda e di gestirla nel miglior modo con l’aiuto del suo fidato amico avvocato Ben. Inoltre dopo aver portato nella clinica di disintossicazione l’amico Max e avergli pagato il soggiorno in quel luogo, è costantemente in pensiero per lui, pensa che possa soffrire ulteriormente e che non riesca più a vivere dopo tutte le sofferenze che ha passato. Le cose per Max andranno diversamente.. anzi meglio di quanto ci si poteva aspettare.. Ma questa è tutta un’altra storia che scoprirete nel libro “Nel tuo respiro”.
VOTO 4.5 / 5

RAFFAELLA

1 commento:

  1. Ho letto anch'io questa novella e che dire: esattamente quello che volevo. Per ben iniziare il secondo romanzo, questa novella è imperdibile.
    Saluti, La Rapunzel dei libri

    RispondiElimina