sabato 7 maggio 2016

RECENSIONE 'Ti prego dimmi di si' di Kristen Ashley

ti-prego-dimmi-di-si_7575_x1000

DATA D’USCITA: 24 Marzo 2016
TITOLO: Ti prego dimmi di si
SERIE: Mistery Man #3
AUTRICE: Kristen Ashley
GENERE: erotico




TRAMA
Mara Hanover è una ragazza seria e riservata. Lavora come commessa in un negozio che vende letti e materassi e vive in un complesso di appartamenti dove è diventata amica di quasi tutti i suoi vicini di casa. Quasi tutti perché non riesce a diventare amica anche dell’aitante Mitch Lawson a causa della timidezza e della terribile cotta che prova per lui. Mara ha un modo tutto suo di catalogare le persone e pensa che Mitch sia un dieci e mezzo, praticamente inarrivabile per una due e mezzo come lei. Eppure Mitch sembra interessato a lei, si offre di aggiustarle un rubinetto rotto, praticamente si auto invita a cena da lei, ma Mara scappa, gli sfugge, cerca di evitarlo. Fino al giorno in cui riceve una telefonata: i suoi due cuginetti, figli di suo cugino Bill, sono scappati per l’ennesima volta dal padre ubriacone e drogato e le chiedono aiuto. Mara esce di casa per andare a recuperarli ma Mitch la intercetta e decide di aiutarla, di darle una mano quando Mara deciderà di chiedere la custodia dei bambini e sostanzialmente entra prepotentemente nella sua vita.
RECENSIONE
Buonasera ragazze,
Con immenso piacere che oggi vi parlo del terzo libro della saga Mistery Man della scrittrice Kristen Ashley. Non so se abbiate letto i primi due romanzi che compongono questa serie ( Non dirmi di no e Dimmi che sei mio) , se ciò non è ancora accaduto vi consiglio di correre e di rimediare subito alla lettura di questi valorosi e misteriosi uomini che, attraverso gesti e parole, dimostrano la propria virilitá e la propria passione per quelle donne che riescono a rubargli il cuore e ad impadronirsene.
In questo romanzo incontriamo Mara Hanover, ragazza timida e riservata, che lavora come commessa in un negozio di materassi e che è innamorata cotta da ben quattro anni del suo vicino di casa: l’ispettore Mitch Lawson.
1
Sensuale, dolce, passionale, tenero, paziente, romantico, testardo e virile sono i primi aggettivi che mi vengono in mente pensando a questo nostro protagonista maschile. Impossibile non amarlo, e la nostra Mara lo sa. A causa di un infanzia tutta da dimenticare per colpa di una madre che non ha fatto altro che sminuire la propria figlia rendendola insicura anche della propria ombra, Mara ha il difetto di catalogare le persone con dei numeri… Mentre Mitch è considerato come un dieci e mezzo lei si ritiene un due e mezzo e quindi non si capacita su come sia possibile che quel vicino dolce e sexy sia interessato ad una donna come lei, ragion per cui ogni volta che lui si avvicina lei tende a respingerlo. L’ispettore ha una cotta per la sua vicina ed appena si presenta l’occasione per avvicinarsi a lei ed entrare nella sua vita la coglie al volo e tenta con tutte le sue forze di rendere la nostra protagonista più sicura di sè e delle proprie capacità.

“PRIMA SONO STATO DIRETTO RIGUARDO A COSA VOGLIO DA TE, MA QUANDO TORNI NEL TUO BOZZOLO, VOGLIO CHE TI PORTI DIETRO ANCHE IL PENSIERO CHE IO TI CONOSCO MOLTO PIÙ DI QUANTO IMMAGINI. TI CONOSCO, E QUELLO CHE SO DI TE MI PIACE. E NON HAI NIENTE DI CUI AVERE PAURA. SAI QUELLO CHE VOGLIO, MA DEVI SAPERE ANCHE CHE, NEL PRENDERMELO, SARÒ DELICATO. CON ME SARAI SEMPRE AL SICURO”


Quando i cuginetti di Mara, Billy e Billie, figli di suo cugino Bill, scappano dal padre drogato chiedendole aiuto lei non può che aiutarli e, mentre va a recuperarli, Mitch decide di aiutarla dandole una mano dal primo momento soprattutto quando lei decide di chiedere la custodia dei bambini. Mitch in questo modo entrerà a far parte della sua vita, attraverso duelli verbali straordinari che, a mio parere, sono il punto di forza di tutta la loro storia.
2
Beh, che dire…. un gran bel libro, con colpi di scena che difficilmente possono essere dimenticati. Non fate l’errore di considerarlo un libro banale, perchè non lo è. Un misto di sensualità e romanticismo vedremo come le storie di persone oltremodo differenti si uniscono in una bellissima storia d’amore. Un finale straordinario che completa questa fantastica storia.
 GIF 1

“IO TI BACERÒ E TU BACERAI ME, TI FARÒ ALTRE COSE E TU NE FARAI A ME. NON È MINIMAMENTE CONCEPIBILE DARSI UN BACIO COME QUELLO DI IERI SERA SENZA ESPLORARE GLI ALTRI LUOGHI IN CUI QUEL BACIO PUÒ CONDURCI.”


Non vedo l’ora che esca il quarto ed ultimo romanzo della saga, quello che vede come protagonista Kane Allen detto Tack che intrevederemo all’interno di questa storia. Spero che vi piacca almeno la metà di quanto sia piaciuto a me.
VOTO 5/5

MADDALENA

Nessun commento:

Posta un commento