mercoledì 6 luglio 2016

RECENSIONE "Bugie nascoste" di ALESSANDRA TORRE



TITOLO: Bugie nascoste
TITOLO ORIGINALE: Black lies
AUTRICE: Alessandra Torre
DATA DI PUBBLICAZIONE: 5 Luglio 2016
GENERE: erotic romance
CATEGORIA: suspance
NARRAZIONE: pov maschili e femminili alternati
COPPIA: Brant Sharp, miliardario che ha fondato da solo il suo impero; Layana Fairmont, giovane ricca californiana; Lee, giardiniere.




SINOSSI

Brant.
A vent'anni era già miliardario. Siamo stati insieme per tre anni. Mi ha chiesto di sposarlo quattro volte. E quattro volte gli ho detto di no.
Lee.
Fa il giardiniere – quando non è occupato a farsi le studentesse. È bravo con le mani e con tutto il corpo... L'ho inseguito per quasi due anni...

Avanti. Giudicatemi. Non avete idea di cosa comporti il mio amore.
Se pensate di avere già sentito questa storia, vi sbagliate.


RECENSIONE

Salve cari, oggi vi parlo del romanzo erotico "Bugie nascoste" di Alessandra Torre uscito grazie alla Mondadori il 5 Luglio in tutti gli store online e in libreria.

E' un libro davvero toccante che affronta un tema molto significativo e delicato.
A primo impatto vi verrà in mente il TRIANGOLO di cui leggiamo spesso e volentieri in molti romanzi, ma questo romanzo - come vedrete - è ben diverso da tutti gli altri.

E' difficile per me scrivere questa recensione perché è un'ardua impresa raccontare la storia senza spoiler. Ma cercherò di limitarmi ad alcuni dettagli e di convincervi come meglio potrò nel leggere questo libro davvero interessante.
Vi annuncio anticipatamente che la storia è tutto come appare e niente è come sembra, quindi non lasciatevi ingannare dalle cose scritte all'inizio perché la storia prenderà una piega diversa nel corso della storia.
Questo libro è come una montagna russa: vi terrà incollati dalla prima fino all'ultima pagina, vi confonderà le idee e vi farà contorcere la mente per capire l'indistinto segreto che verrà tenuto nascosto fino alla fine, che sconvolgerà l'intera storia e che verrà rivelato soltanto alla fine.




I protagonisti della storia sono Layana Fairmont e Brant Sharp.
Layana proviene da una famiglia ricca ed è stata abituata ad avere tutto e ad essere perfetta agli occhi della gente. Quello che le è sempre mancato è l'affetto e l'amore dei genitori che non le hanno saputo trasmettere.
Tutto rimane immobile fin quando il giorno del suo 25° compleanno viene sbloccato il suo fondo fiduciario e finalmente ha la possibilità di allontanarsi dalla casa d'infanzia e vivere la sua vita.
Brant proviene da un ambiente familiare agiata. Fin dall'età di 11 anni, rinchiuso nella propria casa dalla zia Jillian, ha dimostrato la sua intelligenza nel creare nuovi software e programmi informatici e negli anni con la sua intraprendenza e ingegno è stato in grado di costruire un impero miliardario.
E' stato abituato ad  ricevere tutto ma mai a dare.
I due si incontrano ad una serata di beneficenza che sta molto a cuore a Layana e su cui lei versa annualmente una somma di denaro e di cui Brant è il maggiore azionista.
L'attrazione fisica tra i due è istantanea e non mancherà la notte di sesso che cambierà per sempre le loro vite.
Brant è un uomo intenso, imperturbabile e tranquillo, è ragionevole ed ama ascoltare Layana.
Layana è affascinata da lui, vede in Brant un uomo diverso dagli altri ed ha una terribile paura che lui possa vederla e capirla fin dentro l'anima.



Malgrado gli impedimenti e il rifiuto da parte della famiglia di lui, i due cominciano a vivere una storia d'amore che li travolgerà del tutto. Per prendersi una pausa dal lavoro, i due decidono di trascorrere una vacanza insieme ed è proprio qui che il corso degli eventi cambiano la loro rotta. Durante la vacanza, Layana viene a conoscenza di un terribile segreto che avvolge la vita di Brant ma decide di rimanergli  lo stesso accanto.
Ed è proprio in questo momento che nella vita di Layana entra a farsi spazio un nuovo uomo: Lee. Lee è un giardiniere che non rinuncia al piacere carnale, è un fuoco che la travolge fin dal primo sguardo, è pieno di elettricità, pericolo e brama. Lee è l'esatto opposto di Brant: impertinente, sensuale, bruciante di passione, provocante e giocoso. Il suo sorriso le provoca un ardore in tutto il corpo e la sua vicinanza le fa perdere la ragione.
Layana non aveva previsto questo intoppo poiché era sempre stata abituata a pianificare ogni cosa, le piaceva l'ordine e la precisione e il controllo di ogni evento.


La storia si basa integralmente su queste bugie che deve nascondere a se stessa e ai due uomini che le sono accanto. Dopo anni di bugie e di tormento diventa ogni volta difficile per lei mascherare le due relazioni fin quando la verità verrà a galla e si verrà a conoscenza di un segreto molto scomodo che rovescerà tutto.


Vi consiglio vivamente di leggere questo romanzo proprio perché la lettura scorrevole e ricca di suspance vi terrà incollati fino alla fine e quando verrete a conoscenza del segreto celato per anni, rimarrete allibiti e capirete il vero senso della storia.

La scrittrice ha fatto  nuovamente breccia nel lettore e ha combinato la giusta dose di erotismo, romance e suspance con un tema davvero delicato e ricorrente ai giorni d'oggi.
So che la curiosità è pressante e come diceva il caro Oscar Wilde "Il pubblico ha un’insaziabile curiosità di conoscere tutto, tranne ciò che vale la pena conoscere", ma vi consiglio caldamente di non sbirciare il finale della storia perché non capirete la storia fino in fondo e comprometterete il gusto di godersi ogni avvenimento.

VOTO 4.5 /5
 Raffaella

Nessun commento:

Posta un commento