sabato 14 gennaio 2017

RECENSIONE "Emily e Laurie. La Trilogia" di ANNA G.

Ciao readers, oggi Raffaella vi parla della Trilogia Emily e Laurie dell'autrice Anna G. pubblicata in un unico volume nel Dicembre scorso. Con le tinte dolci e delicate l'autrice ci coinvolge in una storia d'amore dove la ragione si contrappone al cuore e la ricerca della felicità tanto desiderata e rincorsa, regala serenità e armonia nell'animo.

TITOLO: Emily e Laurie. La Trilogia
AUTRICE: Anna G.
DATA D’USCITA: 6 Dicembre 2016
EDITORE: self publishing
GENERE: romanzo rosa contemporaneo
NARRAZIONE: pov femminile e pov maschile in prima persona
CATEGORIA: seconde possibilità
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Emily, educatrice in un asilo nido; Laurie, avvocato prestigioso.



SINOSSI

Emily Walker è una ventiseienne nata in Irlanda, ma trasferitasi a Londra, che vive da sola, orgogliosamente indipendente, in linea retta con il suo carattere schivo, diffidente, testardo, cuore di ghiaccio. Quando per caso, un caso quasi divertente, incontra Lawrence Blaine, per gli amici Laurie, la sua vita prende una svolta. Blaine è il prototipo del ragazzo perfetto; illegalmente bello, ma soprattutto ha sale in zucca; è intelligente, caparbio, a tratti imbranato, ironico, con la risposta sempre pronta, cuore caldo e amore incondizionato da donare. Una storia anticonvenzionale, non la classica storia d’amore dove il principe azzurro seduce la sguattera. Emily è vittima di un segreto quasi inconfessabile e Laurie è pronto a fare qualsiasi cosa pur di donarle la speranza, quella speranza che ha perso e che è il messaggio che spero possa trasmettere a chiunque si immedesimerà in lei. Un viaggio tra il grigiore di Londra, la verde terra di Irlanda, il calore di un safari in Africa e la raffinatezza della Francia che porterà alla scoperta di segreti difficili da rivelare. Due poli opposti creeranno un mix di paure, sofferenze, sogni, amore, romanticismo, passione pura e suspense in una storia che vi prenderà il cuore e che lascerà il segno perché con loro, anche quando i giochi sembrano fatti, c’è sempre un segreto dietro l’angolo.

RECENSIONE

Come già saprete quest'opera racchiude in un unico volume la trilogia dedicata ai due protagonisti Emily e Laurie.
Emily è una donna introversa e scostante, ha l'abitudine di fuggire dalle situazioni troppo complicate che rischiano di coinvolgerla emotivamente più del dovuto. Un trauma giovanile che l'ha segnata profondamente, ha radicato in lei il timore di approcciarsi con il genere maschile, di non riuscire a gestire le sue emozioni rischiando di affliggersi.
Proveniente da una famiglia irlandese di umili origini e allevata dalla saggia nonna, Emily si è adoperata per ricavare il meglio dalla sua vita offrendo a se stessa ciò di cui necessita veramente. Ma nella sua vita manca ancora un piccolo puzzle che riesca a completare il quadro: l'amore.
Quell'amore che ha da sempre rifiutato e respinto entra silenziosamente nel suo cuore a passi cauti e impetuosi attraverso Laurie. Laurie è un avvocato stimato, appartenente ad una famiglia benestante e importante della città londinese.
Nulla gli è stato assicurato poiché Laurie ha raggiunto con determinazione i suoi obiettivi e si è fatto strada da solo. Pur essendo ricco possiede un'indole bonaria e raffinata, è un galantuomo affabile e cordiale e la perseveranza è un virtù che non abbandona mai.
Segreti e passione accompagnano il loro inarrestabile amore e con determinazione e coraggio affrontano la scoperta dei loro sentimenti, delle loro emozioni e degli imprevisti sempre pronti dietro l'angolo.
La particolarità di questo romanzo consiste nel descrivere una storia reale, ricca di imprevedibili colpi di scena e di sofferenza nel quale tutti i lettori possono immedesimarsi.
I protagonisti sono delineati chiaramente in tutti i loro difetti e in tutti i loro pregi, offrendo attraverso l'uso dei due distinti pov, una visione completa della loro vita presente e passata. Di loro sappiamo praticamente tutto, che ci viene narrato attraverso pensieri e dialoghi.
Emily in particolare compie una crescita profonda dall'inizio fino alla termine della storia: inizialmente fragile, vulnerabile e insicura attraversa al fianco di Laurie un viaggio di scoperta, speranza e rinascita, prendendo atto della sua fermezza e dell'amore incondizionato e profondo che nutre per lui.
Laurie invece è la forza che regge entrambi: audace e inguaribile romantico le dona costantemente il suo amore e non le fa mai mancare nulla. Attraverso i piccoli gesti quotidiani le dimostra di amarla completamente rischiando il tutto per tutto per averla al suo fianco.
La descrizione accurata e genuina degli ambienti e dei paesaggi trasmettono al lettore il senso di bellezza naturale del mondo in cui viviamo.
Con le tinte dolci e delicate l'autrice ci coinvolge in una storia d'amore dove la ragione si contrappone al cuore e la ricerca della felicità tanto desiderata e rincorsa, regala serenità e armonia nell'animo.

Raffaella



Post più popolari