mercoledì 25 gennaio 2017

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Hai cambiato la mia vita" di AMY HARMON

Ciao readers, oggi Raffaella vi parla in anteprima di Hai cambiato la mia vita dell'autrice americana Amy Harmon in uscita oggi con la Newton Compton.
"Hai cambiato la mia vita è  la storia del prima e del dopo, di nuovi inizi che non hanno mai fine. Una storia imperfetta e fratturata, di dolore e di rinascita, una storia di vita e di coraggio, di speranza oltre la morte, ma soprattutto una grande storia d'amore. Si tratta di abbracciare la vita in termini di ciò che ci è stato concesso, di accogliere un quadro più ampio della nostra esistenza."

TITOLO: Hai cambiato la mia vita
TITOLO ORIGINALE: The law of Moses
AUTRICE: Amy Harmon
DATA D’USCITA: 26 Gennaio 2017
EDITORE: Newton Compton
GENERE: paranormal romance
NARRAZIONE: pov femminile e maschile in prima persona
CATEGORIA: seconde possibilità, suspense
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Moses, ragazzo che la società vede diverso; Georgia, amazzone e vicina di casa di Moses.



SINOSSI


Lo trovarono nel cesto della biancheria di una lavanderia a gettoni: aveva solo un paio di ore di vita. Lo chiamarono Moses. Quando dettero la notizia al telegiornale dissero che era il figlio di una tossicodipendente e che avrebbe avuto problemi di salute. Ho sempre immaginato quel “figlio del crack” con una gigantesca crepa che gli correva lungo il corpicino, come se si fosse rotto mentre nasceva. Sapevo che il crack si riferiva a ben altro, ma quell’immagine si cristallizzò nella mia mente. Forse fu questo ad attrarmi fin dall’inizio. È successo tutto prima che io nascessi, e quando incontrai Moses e mia madre mi raccontò la sua storia, era diventata una notizia vecchia e nessuno voleva avere a che fare con lui. La gente ama i bambini, anche i bambini malati. Anche i figli del crack. Ma i bambini poi crescono e diventano ragazzini e poi adolescenti. Nessuno vuole intorno a sé un adolescente incasinato. E Moses era molto incasinato. Ma era anche affascinante, e molto, molto bello. Stare con lui avrebbe cambiato la mia vita in un modo che non potevo immaginare. Forse sarei dovuta rimanere a distanza di sicurezza. Ma non ci sono riuscita. Così è cominciata una storia fatta di dolore e belle promesse, angoscia e guarigione, vita e morte. La nostra storia, una vera storia d’amore. 

RECENSIONE

"L'amore è impetuoso e perseverante. Cresce lentamente come i petali di un fiore in primavera, anima la vita di colori e armonia e insedia le sue radici lì dove i battiti del cuore diventano più frenetici e famelici di amare."
Hai cambiato la mia vita è un paranormal romance speciale, è la storia del prima e del dopo, di nuovi inizi che non hanno mai fine. Una storia imperfetta e fratturata, di dolore e di rinascita, una storia di vita e di coraggio, di speranza oltre la morte, ma soprattutto una grande storia d'amore.


Tutto ha inizio nell'età dell'adolescenza quando all'ultimo anno di liceo in una cittadina dello Utah chiamata Levan, Georgia e Moses fanno conoscenza.
Georgia Stephard è una amazzone grintosa, una delle più belle e gentili ragazze che Moses abbia mai visto e conosciuto e l'unica ragazza che mostra un sincero interesse per lui, dopo la nonna. Fin da piccola Georgia ha sempre dimostrato la sua passione e il suo amore per i cavalli, ama cavalcare, ama sentire la libertà e lo sferzare dell'aria contro il suo viso.
E' una ragazza talmente invadente che Moses tenta di allontanarla e di imporle delle regole. La sua caparbietà, la sua gentilezza e il suo cuore tenero, l'hanno conquistato fin da subito senza che potesse rendersene conto e senza il coraggio di ammetterlo a se stesso.
Ma in Moses c'è tanta devastazione, solitudine e voglia di evadere. E' un escluso, un reietto della società, un figlio destinato ad essere allontanato fin da prima della sua nascita, rifiutato a causa del suo colore di pelle, della sua bizzarra condotta e del suo dono.
La stigmatizzazione di essere indesiderato è sufficiente a rendere la storia triste, ma la sua mente è ciò che lo contraddistingue da tutti gli altri. Immagini e colori che scorrono nella sua mente vengono raccontate attraverso la pittura, schizzi di vite, di gioia, di amore e di dolore.
Moses però non è come tutti lo descrivono. E' un ragazzo speciale, possiede un dono unico che lo contraddistingue dagli altri, che rivela nel corso del libro e che diventa una parte sempre più importante e predominante della sua storia.
Solo Georgia arriverà dove le altre persone non sono mai arrivate, arriverà ad entrare nel suo cuore, ad insidiarsi fino al nucleo e a rimanerci per sempre.
Ma come può Moses fermare una forza così forte come l'amicizia, la vera fedeltà e un'intimità pura che per la prima volta nella sua vita qualcuno riesce a regalargli?
Hai cambiato la mia vita dal titolo inglese The law of Moses è un paranormal romance molto forte, duro che ci fa vivere il dono di Moses, un ragazzo spezzato fin da prima di vedere la luce, figlio di madre tossicodipendente che non ha risparmiato suo figlio neanche durante la gravidanza.
La storia mette in mostra l'importanza della gratitudine e sottolinea quanto sia importante affrontare noi stessi a testa alta. Non possiamo correre da chi siamo, perché dovunque andiamo saremo sempre gli stessi ma possiamo solo affrontare le difficoltà, vivere e abbracciare il dolore per uscirne vittoriosi e più forti di prima.
Hai cambiato la mia vita è un romanzo speciale, scritto con l'anima e il cuore, è uno di quei romanzi vivi che una volta terminato non riesci più a lasciare andare perché i personaggi si sono insediati cosi a fondo nel cuore che lasciarli potrebbe provocare una ferita profonda.
E' una storia unica, potente, intensa e immensamente bella con un pizzico di suspense, intrigo e di meraviglia. Si tratta di abbracciare la vita in termini di ciò che ci è stato concesso, di accogliere un quadro più ampio della nostra esistenza. Si tratta di onestà, speranza, amore, dolore, angoscia e perdono.
Ma il romanzo non è solo questo: è anche un giallo in cui il mistero si infittisce nel corso degli anni, creando suspense e curiosità nel scoprire il vero colpevole che tutti avevano davanti ai loro occhi.
La storia è articolata in due parti: la prima parte che narra la storia prima della fine e la seconda parte che narra la rinascita e l'ammissione dei propri errori.
La Harmon è una scrittrice ad alto livello, una delle poche nel suo campo, capace di arrivare dritta al cuore. Ogni romanzo, ogni storia, ogni personaggio che regala a noi lettori è un'emozione nuova, una storia più vicina a noi di quanto crediamo, una storia che ci lascia sempre un vuoto dentro e che non dimenticheremo mai. Una storia come quella di Moses.
Sotto troverete il booktrailer originale del libro.

Raffaella


BOOKTRAILER


Nessun commento:

Posta un commento