sabato 21 gennaio 2017

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Spogliami l'anima" di ANNA G.

Ciao readers, oggi Raffaella vi parla in anteprima e senza spoiler del nuovo romanzo di Anna G. intitolato Spogliami l'anima in uscita domani in digitale e disponibile prossimamente in cartaceo.
Un romanzo delicato, drammatico e toccante che narra la storia di Layla, una donna spezzata dal suo passato e l'incontro fatale con Alexander, un uomo dall'animo nobile e sincero che curerà le sue ferite e le donerà amore e speranza.


TITOLO: Spogliami l'anima
AUTRICE: Anna G.
DATA D’USCITA: 22 Gennaio 2017
EDITORE: self publishing
GENERE: romanzo  rosa contemporaneo
NARRAZIONE: pov maschile e pov femminile alternati in prima persona
CATEGORIA: seconde possibilità
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Layla, donna dal passato tormentato; Alexander, pediatra dal cuore nobile e puro.





SINOSSI

"Tutto ha una sua ragione, se accade. Eppure, quello che mi è appena successo non ha spiegazione logica".
Delle sue certezze, a Layla non resta nulla. Niente se non aggrapparsi all'unica speranza che ha, quella vita che porta dentro di sé. Solo buio nei ricordi, tranne che per un paio di occhi che l'hanno salvata. Cinque anni dopo, tutta la sua vita è diversa. Indipendente, lontana dai vizi e dai lussi della sua famiglia di origine, ha trovato il suo posto nel mondo. Un posto che verrà invaso dalla conoscenza di Alexander, un pediatra affascinante con degli occhi speciali. I loro sguardi sono calamite imprescindibili, unioni complementari, necessità inevitabili. La sorpresa di capirsi senza averlo preventivato. E se il destino fosse stato beffardo con loro? Cosa accadrebbe se quegli occhi si fossero già incrociati?

RECENSIONE

Il fascino della terra inglese e la passione per la caotica e sfavillante capitale londinese dell'autrice ha fatto una seconda volta la sua comparsa in questo nuovo romanzo.
Delicato, drammatico e toccante narra la storia di un evento crudele che cambierà per sempre la vita di Layla.
Layla, figlia di una famiglia prestigiosa di Londra è sempre stata una ribelle, una ragazza che non osserva le regole e le trasgredisce, imponendo la volontà di essere libera come il vento e difforme dalla massa. A causa del suo carattere indomito e della sua voglia costante di ribellarsi, un evento fortuito e drammatico capovolgerà per sempre la sua vita: quella notte buio e panico si impossessano della sua anima e due occhi blu come il mare, nella cui profondità è facile perdersi, la salveranno dal precipizio.
Dopo un periodo di tempo di cinque anni ci ritroviamo ad assistere ad un cambiamento radicale della protagonista.
Lontana dalla sua famiglia, dai vizi e dallo sfarzo della casta Layla si è rifatta una nuova vita: un lavoro, una nuova e unica ragione per cui vivere e delle amicizie che riempiono le sue giornate.
Ma il destino le fa incontrare gli occhi dolci e puri di Alexander, un attraente pediatra dal cuore nobile e sincero.
Alexander è un uomo forte, intrigante che suscita attrazione in qualunque donna incroci il suo sguardo.
Fino ad ora ha sempre evitato il genere maschile, si è sempre sentita in qualche modo spezzata nell'anima e non ammette di sentirsi attratta da lui per la prima volta dopo molto tempo. Non ha mai sperimentato l'amore, non conosce il suo significato e le sue fattezze e quando si presenta dinanzi a lei non riesce a distinguerlo.
Layla non è la principessa indifesa che necessita le attenzioni e la salvezza di un principe azzurro.
No, lei è una donna coraggiosa, fiera e audace con un passato tormentato e qualche cicatrice sul cuore che indicano la sua anima distrutta sempre pronta per rialzarsi e combattere.
Alexander ha sempre avuto donne di poco conto, si è innamorato una sola volta ma dopo la fine della sua storia non è mai più riuscito a sentire il battito del cuore che gli toglieva il respiro. Fino a quando incontra lei, Layla.
Layla con la sua leggerezza e la sua fragilità nascosta in un angolo segreto dei suoi occhi, lo spinge a dare il meglio, a non arrendersi e a cercare quella speranza celata dal buio.
Eppure entrambi hanno quella sensazione di essersi già incontrati prima e di essersi persi precedentemente nella profondità dei loro occhi.
Lui le dona uno spiraglio di luce, voglia di amare e di perdonare.
Una trama fresca che intreccia dolore, amore  e perdono.
Sentirlo nel cuore e apprendere il suo messaggio è l'intento riposto dell'autrice. Un romanzo rosa capace di catturare il lettore sin dalle prime righe con uno stile chiaro e scorrevole, adornato di dolore, ironia e una sensualità delicata e coinvolgente.

Raffaella


Post più popolari