mercoledì 5 aprile 2017

RECENSIONE "Fidanzata di venerdì" - #3 The Weekday Brides Series di CATHERINE BYBEE

Ciao readers, oggi Raffaella vi parla del terzo imperdibile romanzo dal titolo Fidanzata di venerdì - dall'originale Fiancé by Friday - della The Weekday Brides Series di Catherine Bybee. Vi ricordate che nei precedenti romanzi come protagonisti secondari c'erano Gwen, la sorella del governatore Blake e figlia del duca inglese di Albany e la sua sexy guardia del corpo Neil? In questo romanzo sono proprio loro i protagonisti e vi assicuro che ne vedrete delle belle. Attraverso una storia densa di mistero, azione e suspense scopriremo il passato da marine di Neil e il suo essere cosi enigmatico e protettivo, l'attrazione che li lega e una serie di strani avvenimenti che avvengono intorno a loro. Siete pronti a conoscere l'affascinante marine e i suoi oscuri segreti?

TITOLO: Fidanzata di venerdì
TITOLO ORIGINALE: Fiancé by Friday
SERIE: #3 The Weekday Brides
AUTORE: Catherine Bybee
DATA D’USCITA: 9 Marzo 2017
EDITORE: Leggereditore
GENERE: rosa contemporaneo
NARRAZIONE: pov femminile e maschile alternati in terza persona
AMBIENTAZIONE: California e Utah
CATEGORIA: suspense
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Gwen, figlia di un duca inglese e segretaria in un'agenzia di incontri; Neil, ex marine e guardia del corpo di Gwen.




SINOSSI

Lady Gwen Harrison, bellissima figlia di un duca inglese, è giunta dall’America per subentrare nell’agenzia d’incontri di sua cognata. Solo perché lei è il capo non significa che non possa fantasticare su quanto potrebbe essere perfetto un appuntamento con la sua guardia del corpo Neil MacBain, l’enigmatico uomo che da un po’ di tempo rende piuttosto agitati i suoi sogni. Ma gli affari sono affari, meglio tenersi lontana dai coinvolgimenti... L’ex marine Neil MacBain, da parte sua, non può negare che quell’affascinante donna dal sangue blu abbia finito di ingarbugliare i fili della sua anima già piuttosto tormentata... oltre che dei suoi sensi induriti dalla vita militare. Ma Gwen è la donna per cui lavora, mantenere le distanze è un suo dovere. Eppure, il destino sembra aver deciso per entrambi, così quando il passato di Neil, con le sue ombre, torna prepotente a complicargli la vita, Gwen si ritrova inevitabilmente coinvolta nei tormenti dell’uomo. Spetta a Neil adesso decidere cosa salvare: la sua carriera, la sua vita... o la donna che l’ha conquistato. Romanticismo e complicità conditi con la giusta dose di sensualità e adrenalina... In poche parole la storia perfetta.

RECENSIONE


La Bybee nonostante le sue trame semplici e non articolate, si distingue per la sensualità che affronta nelle sue storie. Questo libro sicuramente è un intreccio tra un romanzo rosa contemporaneo e un romantic suspense.
Mi sono divertita molto nel leggere le precedenti storie ma questa è la migliore in assoluto!
La bella Gwen, figlia del duca inglese di Albany che abbiamo incontrato nel precedente romanzo della serie, si trasferisce in America per sostituire la cognata nella gestione di un'agenzia segreta di incontri dell'alta società.
Essendo figlia di un duca e sorella di un governatore è scortata e protetta a vista da un affascinante guardia del corpo di nome Neil. Neil è un ex marine congedato assunto dal fratello di Gwen per salvaguardarla dai pericoli che può incorrere. Neil è un'anima tormentata macchiato dai peccati delle missioni che lo hanno segnato nel passato. Ma nonostante ciò ha il compito di prendersi cura di Gwen e la sua missione è solo e soltanto quella.
Si conoscono già da un anno e Neil l'ha sempre protetta e tutelata. Vi lascio immaginare l'attrazione che scorre da tempo nei loro corpi, il richiamo del desiderio e della passione ma nessuno dei due ha intenzione di incorrere in coinvolgimenti sentimentali sia per mancanza di tempo e sia per il rapporto lavorativo che li lega.
Ma quando cominciano ad accadere strani avvenimenti, notizie allarmanti da parte di un suo amico marine, Neil comincia ad allarmarsi e ad aumentare la sorveglianza su Gwen.
Egli sa che qualcuno sta usando Gwen per arrivare a lui ed tutto ciò è connesso ad una speciale missione top secret che ha guidato lui stesso quando era ancora nei Marines.
Mentre Neil e Gwen cercano di tenersi nascosti, i loro amici e la famiglia cercano freneticamente di capire cosa stia succedendo e dove lui potrebbe tenerla al sicuro. Pur facendo tutto quanto in suo potere per proteggere la donna che ama disperatamente, Neil imparerà presto che non tutti quelli che crede amici sono in realtà come appaiono e a volte proprio quelli di cui ci si fida sono quelli che si ritorcono contro.
Gwen è sempre stata protetta fin dalla nascita ma non è del tutto innocente e lei non è una damigella in pericolo. Neil è una roccia solida, un porto sicuro e come tanti soldati che hanno vissuto la guerra, è profondamente influenzato dalle missioni di guerra passate che hanno cambiato il suo modo di osservare e di vivere. Con questo rapporto di vicinanza Gwen riesce a far aprire Neil e ad illuminare finalmente di luce la sua anima che da tempo è rimasta nel buio.
Al contempo però l'autrice riserva una parte di narrazione anche per l'amica Karen e agli altri protagonisti affrontati nelle storie precedenti. Insomma la storia si concentra su tutto ciò che avviene a Gwen e Neil e ai loro amici e familiari. Sono stata affascinata dalla storia dall'inizio fino alla fine. Narrata in gran parte dall'alternanza in terza persona del pov maschile del nostro eroe Neil e della nostra eroina Gwen. In questa storia ho apprezzato particolarmente il carattere di Blake e le azioni che compie.
E' la mia storia d'amore perfetta. Non solo sono completamente affascinata dalla trama, ma anche da tutti gli altri aspetti, tra cui lo stile utilizzato.
La storia d'amore è dolce e passionale. L'eroe è sexy, protettivo, possessivo, forte e militare!! L'eroina è divertente, intelligente e non mette in dubbio nemmeno una volta il suo giudizio sull'eroe o suoi sentimenti per lui. Sono perfetti l'uno per l'altro e si completano come i pezzi di un puzzle. Il mistero, la suspense e l'azione sono gli ingredienti di una storia perfetta!
L'unica pecca su cui c'è da discutere è la profondità e l'introspezione che non ha riservato ai suoi protagonisti: sembra che con il succedersi degli eventi l'autrice non abbia dato la profondità al loro innamoramento, succede quasi tutto troppo in fretta. Non  voglio dire che non mi è piaciuto perché ho amato Neil nel libro precedente. Ma in questo libro non si sente la chimica che lega i protagonisti, probabilmente perché la maggior parte della storia è articolata per costruire il mistero e non c'è molto tempo per il romanticismo. Il libro è in realtà più un romantic suspense che una storia d'amore ed è proprio per questo che l'ho adorato più delle altre.
Una storia densa di mistero, azione e suspense con pericoli, inganni e molta passione che fa da contorto all'intera storia. Personaggi con un temperamento forte, agguerriti e pieni di forza interiore: solo l'amore e il desiderio di ricongiungersi all'amata hanno dato la forza e il coraggio nel combattere il nemico. Consigliato a tutti i romantici e agli amanti di azione e mistero.

Raffaella

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari