giovedì 6 aprile 2017

DEVIL'S TWINS di LIDIA CALVANO, MANUELA CHIAROTTINO

Una storia noir a più voci dove cinque personaggi narrano a più voci rivelando un tassello dopo l'altro: mistero, esoterismo, sesso e inganno si intrecciano per creare una trama unica per rivelare la verità. Parliamo di Devil's twins, il romanzo noir erotico dalle penne di Lidia Calvano e di Manuela Chiarottino in uscita il 19 Aprile.

DATA D'USCITA ebook: 19 Aprile 2017

TITOLO: Devil's twin
AUTRICE: Lidia Calvano, Manuela Chiarottino

GENERE: noir, erotico
EDITORE: self publishing
PAGINE: 200
PREZZO: Ebook € 1,99

SINOSSI


Antonella vuole andarsene, cambiare vita, casa, amicizie, rescindere ogni legame col passato. Imbocca però una strada che la porterà ben più lontano di quanto avesse immaginato.
Il suo gemello la cerca disperato, ma Torino e i suoi misteri rischiano di inghiottire anche lui in una trappola fatta di magia, potere, bugie.
Una scia di delitti efferati lo conduce sulle tracce della sorella, ma un alto prezzo andrà pagato prima che la verità che cerca si lasci finalmente svelare.

Alcune storie non possono essere narrate per intero da un unico testimone; sono piuttosto come un mosaico, che rivelerà il disegno finale solo quando l’ultimo tassello sarà andato al proprio posto. Devil’s Twins è dunque un noir a più voci, dove sotto gli occhi dei cinque protagonisti s’intrecciano amore e sesso, manipolazione e ingenuità, esoterismo e inganni.
Ciascuno di loro possiede un frammento di verità, ma questo non basterà a preservarli dalle tenebre. Nessuno rimarrà senza macchia: ogni anima rischia la dannazione, quando decide di allontanarsi dalla luce.

Forse c’era un disegno profondo in tutto quello che era accaduto. Forse entrambi i gemelli erano destinati ad arrivare a lui, e lui ad amarli entrambi.”

Attenzione: per i contenuti trattati e alcune scene descritte il romanzo è destinato a un pubblico adulto. 

ESTRATTO

Quando la vide per la prima volta, nella sala del tempio, gli apparve come l’angelo della giustizia. Vestita di bianco, un morbido drappo color avorio a coprirle gli occhi, i lunghi capelli d’oro che ricadevano sulle spalle, le braccia sottili che si appoggiavano al Gran Maestro, le labbra atteggiate a un’espressione seria e compunta. Non si sarebbe stupito se di colpo avesse sfoderato una spada, spiegato le ali nascoste fino a qual momento dentro il lungo abito elegante e li avesse falcidiati tutti, bendata com’era, loro che si erano riuniti per adorare un’innominabile forza empia e per stringere alleanze di sangue per i loro traffici ambiziosi.
Ma Antonella, così fu loro presentata, sembrava mite e quieta già prima di sorbire la droga che Vanna le aveva porto nella coppa rituale. Ennio, il Gran Maestro, doveva aver compiuto un’efficace opera di plagio. Lo dicevano i movimenti sicuri di lui, la devozione con cui la ragazza cercava di non abbandonare il suo fianco e infine lo sguardo della giovane, quando le fu tolta la benda. Il volto dell’uomo fu il primo che cercò e si illuminò di orgoglio e di felicità, ora che gli aveva dato prova di fedeltà assoluta.

LE AUTRICI

Manuela Chiarottino è nata e vive in provincia di Torino. Ex programmatrice informatica ora dedita alla scrittura, ama creare con il cernit, dipingere su ceramica o legno, e creare quadri di sabbia, uno dei quali è diventato la cover del suo primo romanzo.


Lidia Calvano è medico, psicoterapeuta di indirizzo cognitivo comportamentale, formatrice e consulente organizzativa aziendale. Ha lavorato oltre diciassette anni in una grande azienda a livello nazionale nell’ambito della selezione del personale e della salute e sicurezza sul lavoro. Ha collaborato con le principali riviste di settore (Sirio, Astrella, Astromese), pubblicando articoli di astrologia umanistica, psicologia divulgativa e studio dei tarocchi. È appassionata di carte da divinazione, che colleziona e studia da quaranta anni.


1 commento: