venerdì 7 aprile 2017

RECENSIONE "Legione magica" di ANONIMA STREGA

Buongiorno readers, oggi Sabrina inizia la giornata raccontandovi di Legione Magica, il nuovo - non tanto più nuovo - libro di Anonima Strega. Chi vuole demoni, erotismo, streghe, suspense?
Entrate nel mondo dell'irrealtà con i nuovo splendidi personaggi che l' autrice ha cucito alla perfezione.



TITOLO: Legione magica
SERIE: no serie, autoconclusivo
AUTORE: Anonima Strega
DATA D’USCITA: 11 Novembre 2016
EDITORE: self publishing
GENERE: urban fantasy/paranormal romance
NARRAZIONE: pov femminile in prima persona
CATEGORIA: suspense, seconde possibilità
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Seth, demone millenario; Maya, amore eterno di Seth.






SINOSSI

Dodicimila anni. Un amore oltre la morte. E una promessa da mantenere…


Torna Damien di Spettabile Demone ma dovrà vedersela con Jeremiah delle Spose della notte!

Maya è sul tetto di un palazzo, non ha più nulla da perdere, ed è decisa a farla finita. L’apparizione di un uomo bellissimo dalle ali piumate la distrae dal suo proposito e la trascina in un vortice di passione e visioni che al risveglio la lascia senza memoria. Così la rinviene Damien, demone caduto dal passato discutibile e un gran caratteraccio, che si ritrova tuttavia costretto a portarsela dietro in un mondo di creature magiche di cui Maya mai avrebbe immaginato l’esistenza. Entrambi sono interessati a rintracciare l’essere che si è dileguato sul tetto: Damien perché potrebbe guadagnare la redenzione, seppur a costo di vincolarsi ai servizi segreti magici guidati dal potente Magus Jeremiah; Maya perché capisce a poco a poco di non essere la comune mortale che ha sempre creduto, e di essere legata da un ciclo di reincarnazioni irrisolto a questo misterioso Seth di Atlantide, che non pare intenzionato a farsi ritrovare...

In questo romanzo autoconclusivo incontriamo di nuovo alcuni personaggi di “Spettabile Demone” e della trilogia “Le spose della notte.”

RECENSIONE

In questo libro ritroviamo Damien, lo splendido demone già conosciuto in precedenza. Damien osserva Seth, un demone millenario non ancora detento, mentre salva una ragazza dal tentativo di suicidarsi. Il bel demone si domanda perché del gesto del millenario e alla fine pianifica di consegnare Seth ai Bianchi, così facendo farebbe una buona azione e otterrebbe la redenzione. Un piano ottimo se solo sapesse come rintracciare ancora Seth. L'unica cosa che sa è che ha avuto un contatto con la ragazza suicida, lei è un buon punto d' inizio. Così ha inizio la storia di Maya.
Anonima Strega è molto brava a creare intrecci e suspance, al fine di ottenere una trama che non dia noia al lettore. Maya per poter essere d' aiuto a Damien deve recuperare la memoria, così il bel demone la porta nel suo mondo, tra Titania, Sibilla, Wulfran, Fulke, Jeremiah... così Anonima Strega si guadagna la medaglia degli intrecci. Ha fatto incontrare diversi perosnaggi senza il minimo sforzo, in modo naturale e scorrevole. Incontreremo molte vecchie conoscenze, un' idea brillante e difficile ma che l' autrice è stata in grado di gestire alla perfezione. Maya si trova catapultata in un mondo di esseri soprannaturali, streghe, demoni, amori. Maya troverà i ricordi e con essi anche quello del suo grande amore eterno. Anonima Strega ha tessuto una trama formidabile.
I personaggi hanno un carattere ben delineato e le scene descrittive sono presenti ma mai pesanti. Ritrovare i personaggi precedenti mi ha fatto solo piacere, un po' come ritrovare un vecchio amico dopo tanto tempo. I nuovi personaggi sono come sempre dei fuochi d' artificio creati per stupirci. Il libro si può leggere anche senza aver letto altri libri dell' autrice in quanto Anonima Strega ci regala brevi riassunti delle storie precedenti. Il libro passa ad un tono ironico a quello passionale in un soffio, l' autrice è capace di rendere le emozioni dei personaggi così reali da rendere reale il libro stesso. Seth e Maya sono i nuovi veri personaggi e c'è da aspettarsi di tutto. Maya non è quello che sempre e quello che pensa di essere e Seth è così passionale ed erotico, un personaggio dal testosterone alto. L'autrice ha creato una magia, proprio come quella che si legge nei suoi libri. Bravissima. Consiglio vivamente questo libro a tutti quelli che amano il fantasy. Scritto in modo scorrevole e dinamico, Anonima Strega mi ha regalato ore di piacevole lettura.

Sabrina

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari