mercoledì 19 aprile 2017

RECENSIONE "Il mio sbaglio più grande" - #1 Devil's Night Series di PENELOPE DOUGLAS

Salve readers, oggi Sabrina vi parla del nuovo libro di Penelope Douglas: Corrupt tradotto in Italia in Il mio sbaglio più grande ed edito Newton Compton. Sicuramente avrete letto Tate e Jared, questa volta vi aspettano Rika e Michael in un'esplosione di eroticità e vendetta.


TITOLO: Il mio sbaglio più grande
TITOLO ORIGINALE: Corrupt
SERIE: #1 Devil's Night Series
AUTORE: Penelope Douglas
DATA D’USCITA: 10 Aprile 2017
EDITORE: Newton Compton
GENERE: dark romance
NARRAZIONE: pov femminile e maschile alternati in prima persona
AMBIENTAZIONE: Meridian City (Stati Uniti)
CATEGORIA: seconde possibilità
FINALE: no cliffhanger
PROTAGONISTA: Michael, giocatore di basket professionista e fratello maggiore di Trevor; Rika, fidanzata di Trevor.



SINOSSI

Si chiama Michael Crist. È il fratello maggiore del mio ragazzo ed è come quei film dell'orrore che guardi coprendoti gli occhi. È bellissimo, forte, e assolutamente terrificante. È il campione della squadra di basket del suo college e ora è diventato un professionista. Non mi vede neppure. Ma io l'ho notato. L'ho visto, l'ho sentito. Le cose che ha fatto, i misfatti che ha nascosto. Per anni mi sono mangiata le mani, incapace di distogliere lo sguardo. Ora sono all'università ma non ho smesso di osservarlo. È un pessimo soggetto, e non so quanto ancora riuscirò a tenere segrete le cose che gli ho visto fare.
Si chiama Erika Fane, ma tutti la chiamano Rika. È la ragazza di mio fratello ed è sempre in giro per casa nostra, sempre a cena con noi. Abbassa lo sguardo quando entro io, e quando le sono vicino è come pietrificata. Riesco sempre a percepire la sua paura, e anche se non possiedo il suo corpo, so di avere la sua mente. È l'unica cosa che voglio. Almeno finché mio fratello non si arruola, e io trovo Rika da sola al college. Nella mia città. Indifesa. L'occasione è incredibilmente allettante. Perché tre anni fa per colpa sua alcuni miei amici sono finiti in prigione, e ora sono usciti. Abbiamo aspettato. Siamo stati pazienti. E ora tutti i suoi incubi stanno per avverarsi.



RECENSIONE



Rika è sempre stata immersa in una bolla di sapone: ricca, bella, con un fidanzato già scelto per lei, Trevor e un futuro ricco e prominente. Peccato che tutto questo le stia stretto, con un carattere che vorrebbe solo uscire fuori e che invece deve nascondere dietro la sua facciata perfetta. Michael, il fratello maggiore di Trevor è un giocatore di basket professionista, il ribelle della famiglia e il sogno proibito di Rika. Una ragazzina affascinata dalla libertà che Michael si è costruito. Fin dal liceo Michael è stato attratto da Rika, la dolce sorellina di suo fratello.

Lui sa che in quegli occhi così limpidi si nasconde una personalità uguale alla sua, libera e ribelle. E, quando, alle superiori, Rika segue Michael e i suoi inseparabili amico ad una delle loro feste, i due ragazzi capiscono che tra di loro c'è qualcosa, si completano e si capiscono. Così Rika diventa parte di quel gruppo di amici così uniti e scalmanati, un orrore se la sua famiglia lo verrebbe a scoprire. Ma finisce tutto così presto, gli amici di Michael finiscono in galera con delle accuse gravi e la colpa ricade sull' ultima arrivata: Rika. Sono passati anni da quando la piccola ribelle Rika è tornata la domabile Rika, fidanzata di Trevor e invisibile agli occhi di Michael. Così crede lei, ma Michael la vede e si vuole vendicare. La Douglas nei suoi libri crea non solo legami tra i personaggi principali, ma crea amicizie indissolubili, come quella tra Michael e i suoi amici. Rika per il college si allontana da tutti, proprio come voleva Michael, sola e una preda facile. L' autrice non delude mai, un libro dai toni differenti dalla serie precedentemente conosciuta, spinto, a tratti quasi violento. La Douglas ha uno stile versatile, che va dai toni più dolci a quelli di aggressivi senza sbagliare mai.

I dettagli che ci regala sono piccoli schizzi nella mia mente. Rika e Michael faranno scintille, odio e amore, possesso e vergogna.

Il libro con scene hot senza eguali, ritorna una Douglas più che agguerrita. Con Tate e Jared l'ho amata, con Rika e Michael faccio un monumento alla sua bravura. Non vedo l'ora di immergermi ancora in questa serie ricca di colpi di scena. Il legame che so legge tra Michael e i suoi amici è scritto e delineato in modo reale, come il passato di questi nelle carceri. Ricordi che si legano al presente e una sete di vendetta senza pari. Rika dovrà lottare da sola contro quelli che erano i suoi amici. Trevor in tutto questo svolgerà un ruolo più che importante, sempre stato geloso di Michael non vuole altro che la sua rovina.

Michael d' altro canto lo odia per l' unica cosa che vorrebbe: Rika. Il legame tra Michael e Rika è nato molto prima che loro se ne siano resi conto. Sono entrati uno nella vita dell'altro come un uragano, per salvarsi da quella libertà che tanto bramavano.
Consiglio a chi ama la Douglas di dimenticare Tate e Jared, in questo libro non c'è nessun amore adolescenziale e poi sbocciato. Leggete questo nuovo bellissimo libro e lasciatevi coinvolgere dalla penna di un' autrice fantastica. Ringrazio infinitamente la casa editrice per questa splendida opportunità.

Sabrina

Nessun commento:

Posta un commento