lunedì 31 luglio 2017

RECENSIONE "Chi perde vince tutto" - #1 Upending Tad series di KORA KNIGHT

Buongiorno lettori, oggi Sabrina vi parla di Chi perde vince tutto ovvero Loser takes all di Kora Knight, la novella introduttiva BDSM m/m della serie Upending Tad, pubblicata pochi giorni fa dalla Quixote Edizioni. La novella è il primo volume di una serie che ci mostra Tad e Scott, due ragazzi che una sera si incontrano per caso e scoppia la passione. In questo primo libro vediamo il loro incontro e Sabrina non vede l'ora di leggere il susseguirsi di questa storia.

TITOLO: Chi perde vince tutto
TITOLO ORIGINALE: Loser takes all
SERIE: #1 Upending Tad series
AUTORE: Kora Knight
DATA D’USCITA: 21 Luglio 2017
EDITOREQuixote Edizioni
GENERE: erotico m/m
NARRAZIONEpov maschile in prima persona
AMBIENTAZIONE: non definito
CATEGORIA: BDSM
FINALE: si cliffhanger
COPPIA: Tad, studente che a causa di una perdita di poker deve pagare una penitenzaScott, ragazzo che riscuote la penitenza di Tad.



SINOSSI

Il fine settimana di Tad era cominciato come qualsiasi altro, andando a una festa universitaria con una manciata di compagni. Ma proprio quando la serata era al culmine, le cose sono cambiate in fretta. Scaricato dai suoi amici ubriachi e burloni, Tad finisce nei guai e viene imbrogliato da tre giocatori di poker. Si ritrova così costretto a pagare i suoi debiti nel più eccentrico dei modi: accettare un paio di ossa rotte o passare un'ora con il fustigatore favorito dei vincitori, Scott. La stuzzicante tortura del tizio, però, si rileva in fretta l'ultima delle preoccupazioni di Tad... e la spinta per una notte di lussuria pura e scioccante.
Attraverso una vivida descrizione grafica, vivremo, minuto per minuto, quell'ora trascorsa da Tad nelle mani di un tormentatore insaziabile. Una chimica intossicante avvolge i due uomini, mentre Scott accende i desideri riluttanti di Tad, in una frenesia di bisogno proibito.

RECENSIONE

Cari readers, oggi voglio farvi conoscere un nuovo m/m.
E' il primo libro di una serie, molto corto e ben strutturato. Questo primo capitolo ci fa conoscere i protagonisti. Tad è un giovane studente che una sera, ad una festa, gioca e perde a poker. Questa sua perdita lo porta a dover scontare una penitenza. I ragazzi con cui ha giocato lo portano a casa di Scott, il ragazzo che 'dovrà infliggergli delle pene'. Il primo pensiero di Tad è di scappare, una festa stupida si trasforma in qualcosa che lui non si sarebbe mai immaginato. Quando arriva il momento di bussare a casa di questo Scott, Tad non vede l'ora che tutto finisca. Ad aprirgli viene un ragazzo che sembra tutt'altro che cattivo. Scott lo porta in una stanza, una stanza strana, piena di ganci e giocattoli erotici.
Tad è etero, o così è sempre stato convinto. Le frustate che si aspetta di ricevere Tad non hanno nulla in confronto a ciò che ha in mente Scott. E' un libro erotico e piccante, non adatto a chi non piace il genere m/m, viste le scene esplicite e crude. E' un libro molto corto, letto nel giro di un'oretta massimo, parla del primo incontro tra i due. Tad e Scott si incontrano in una situazione imbarazzante che sfocia nella passione di una notte. Quando Tad va via, niente sarà più come prima, ma lui ancora non lo sa. Non vedo l'ora di leggere il secondo libro, un' altro loro incontro e la scintilla che va oltre alla passione. P er il momento sono più che soddisfatta dal lavoro dell'autrice. E' scritto in modo scorrevole, esplicito e rude. Non vedo l'ora di leggere il secondo volume.

Sabrina

Nessun commento:

Posta un commento