martedì 22 agosto 2017

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Ti amo ma non lo sai" di TANIA PAXIA

Ciao readers, oggi Raffaella vi parla in anteprima della novella Ti amo ma non lo sai di Tania Paxia in uscita oggi con Newton Compton, che antecede il romanzo Ti amo già da un po' in uscita a Settembre. L'autrice ci presenta la solare May e il sognatore Harper nel periodo dell'adolescenza quando la loro amicizia era l'unica cosa più importante della loro vita. Due amici che condividono ogni cosa, ogni segreto, possono diventare qualcosa di più? Cosa può succedere se uno dei due comincia a vedere l'altro in modo diverso, a provare sensazioni ed emozioni diverse, simili all'amore?

TITOLO: Ti amo ma non lo sai
SERIE: prequel di Ti amo già da un po'
AUTORE: Tania Paxia
DATA D’USCITA: 22 Agosto 2017
EDITORENewton Compton
GENERE: Young Adult
NARRAZIONEpov maschile in prima persona
AMBIENTAZIONE: Keene (Stati Uniti)
CATEGORIA: high school
FINALE: si cliffhanger
PROTAGONISTI: May, ragazza all'ultimo anno di liceo; Harper, migliore amico di May.




TRAMA

Harper e May sono amici per la pelle. Tra loro non ci sono segreti e condividono ogni aspetto della vita: i compiti, il gruppo di lettura, il lavoro per il giornale della scuola... Harper, detto Peter, come Peter Pan, è un sognatore, mentre May, dolce e piena di energie, è soprannominata “Trilli”. Una coppia perfetta, insomma, almeno fino a quando May non inizia a interessarsi ai ragazzi, e in particolare a Owen O'Brian, il capitano della squadra di baseball. All’improvviso Harper si scopre geloso e si rende conto di non considerare May esattamente come una sorella. L’unica soluzione, per non soffrire e non farla soffrire, pare essere quella di allontanarsi da lei e rinunciare per sempre al loro splendido rapporto. Ma poi Syd, sua sorella, gli suggerisce un piano infallibile per riuscire a confessare a May i suoi veri sentimenti. Purtroppo i piani non vanno sempre nel modo prestabilito...

RECENSIONE

E' la tua migliore amica da sempre, avete mangiato, dormito e vi siete divertiti sempre insieme. Insieme state bene, vi confidate le emozioni, le vostre gioie e i vostri dolori. siete complici in tutto e per tutto. Siete una sola cosa, uniti dall'amicizia e dal cuore ma improvvisamente per uno dei due cambia qualcosa. Ed è ciò che succede ad Harper.
Harper e May sono amici da sempre, uniti da sempre. Condividono ogni segreto, ogni confidenza. Senza di uno non esiste l'altro. Harper è detto "Peter Pan", sognatore e l'unico sempre pronta ad aiutarla in qualunque cosa; May è detta "Trilli", dolce e luminosa, con la sua aurea sprizza luce e felicità da ogni poro, mette di buon umore e trova sempre il lato positivo per ogni cosa. Ma quando May comincia a provare interesse per qualche ragazzo della scuola, Harper comincia a sentire una strana gelosia.
Il loro legame potrebbe diventare qualcosa di più? Harper è convinto che la loro amicizia non è solo tale, non la vede più come un'amica. Comincia a provare strane emozioni quando si abbracciano, una strana gelosia quando lei gli parla di altri ragazzi. Arriva ad un punto in cui comincia ad avere paura di perdere la sua amicizia, di perdere la sua migliore amica. Tenta di far tacere quelle strane sensazioni che non pensava mai di provare ma è impossibile. May invece sempre più coinvolta dai ragazzi, comincia ad allontanarsi da lui. Harper così si convince che l'unica cosa da fare per dimenticarsi di lei, sia allontanarsi. Ma poi sua sorella Syd gli propone un piano infallibile per avvicinarla e confessarle i suoi sentimenti. Riuscirà nella sua impresa?
Ti amo ma non lo sai ci fa scoprire l'inizio dell'innamoramento di Harper per May, ci riporta all'età dell'adolescenza in cui si scoprono le prime emozioni, i battiti accelerati del cuore, le farfalle nello stomaco. Ci presenta un'amicizia profonda che muta per trasformarsi in qualcosa di più e poi i drammi e le delusioni che l'amore scaturisce.
Harper è un ragazzo introverso, tende ad amare in silenzio e non ha abbastanza coraggio per dichiarare i suoi sentimenti. E' un sognatore che ha delle grandi aspettative per il futuro. May invece è solare e simpatica, non le manca mai il sorriso, ma a volte è così presa dai suoi impegni da prestare poca attenzione a ciò che le accade intorno e a chi richiede la sua attenzione. L'adolescenza è l'età delle "prime volte", ovvero delle iniziazioni, delle azioni spericolate, dei tentativi ed errori, l'età dell'affermazione delle certezze, nel tentativo di non lasciar trapelare i tanti dubbi che ci assalgono. E' il periodo culmine della nostra vita, che nel bene o nel male ci indica la via futura e condiziona il nostro essere, è il periodo di drammi e gioie, di rimpianti e rimorsi ma anche di prime volte e di ultime volte. La vita è un susseguirsi di continue scelte, di sbagli, di dubbi. E sono proprie le scelte quotidiane a cambiare il nostro futuro. Dobbiamo sbagliare per capire l'importanza di una persona. Con questa breve novella Tania Paxia ci introduce l'amicizia di Harper e May, la nascita e la successiva fine. Adoro la dolcezza e la semplicità con le quali l'autrice riesce a trasmettere le emozioni. Ne consiglio la lettura per avere un quadro iniziale del loro nuovo incontro dopo anni nel romanzo "Ti amo già da un po' ".

Raffaella


1 commento:

Post più popolari