giovedì 3 agosto 2017

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Vado, sbaglio e torno" di JANA ASTON

Buon giorno readers, oggi Sabrina ci parla in anteprima di Sophie e Luke, protagonisti di Vado, sbaglio e torno ovvero Wrong, primo volume autoconclusivo della Cafe series di Jana Aston in uscita oggi con Newton Compton. Una cameriera e un ginecologo, di età diverse e storie diverse. Ogni martedì si incontrano per caso nella caffetteria dove lavora Sophie. Cosa potrebbe nascere tra loro?

TITOLO: Vado, sbaglio e torno
TITOLO ORIGINALE: Wrong
SERIE: #1 Cafe series, autoconclusivo
AUTORE: Jana Aston
DATA D’USCITA: 3 Agosto 2017
EDITORENewton Compton
GENERE: commedia romantica
NARRAZIONEpov femminile in prima persona
AMBIENTAZIONE: Stati Uniti
CATEGORIA: humour, seconde possibilità
FINALE: no cliffhanger
PROTAGONISTI: Sophie, studentessa e camerieraLuke, ginecologo di Sophie.



SINOSSI

Ho una certa abilità nello scegliere la persona sbagliata, devo ammetterlo. Magari viene fuori che il tipo che mi piace è gay. Oppure ha il vizio dei giochi spinti. Per non parlare di quello tutto perfettino che nella vita è solo un viziato cocco di mamma. Insomma, riesco a inanellare uno sbaglio dopo l’altro... Ultimamente, però, mi capita di non riuscire a smettere di fantasticare su uno dei clienti del bar dove lavoro nei ritagli di tempo. Mi auguro che sia solo un’innocua cottarella, niente di cui preoccuparsi. L’uomo in questione è il mio ginecologo ed è molto più grande di me. E questo lo fa diventare Mr. Uomo Sbagliato. Ma è anche vero che non mi ricordo di avere mai avuto fantasie più eccitanti e scandalose...

RECENSIONE

Buongiorno lettori, oggi voglio parlarvi di un nuovo libro che mi ha fatta ridere da morire. Vado, sbaglio e torno è un mix di sensualità e ironia.
Sophie è una studentessa che lavora come cameriera in un bar e ogni martedì non vede l'ora di vedere il cliente sexy che viene sempre a prendere il caffè. La ragazza è fidanzata e non riesce mai a spingersi oltre ai baci, nonostante la sua età.
Quando prende finalmente appuntamento dal ginecologo per farsi prescrivere la pillola anticoncezionale, tutto può pensare tranne che il ginecologo è proprio il cliente da cui è ossessionata.
Luke è molto più grande di Sophie, ma dalla prima volta che ha sbagliato strada e si è ritrovato nel bar dove lavora quella cameriera intrigante, ogni martedì devia per andare a vederla. Da quell'incontro inizia un rapporto strano tra i due, si scrivono ma non possono andare oltre, Sophie è fidanzata e hanno una differenza di età notevole. Il libro è scritto bene e si legge velocemente, a tratti ironico e a tratti sensuale, riesce ad attrarre il lettore fino alla fine.
Ho divorato il libro tutto d'un fiato. Le scene erotiche sono super hot e non mancano dialoghi. Praticamente tutto perfetto. Spettacolare ed emozionante, L'autrice è stata bravissima a tessere una trama unica. La storia tra Sophie e Luke è travagliata, con ex che si intromettono e anche i genitori non sono dei migliori. Il finale mi ha sorpresa e resa immensamente contenta. Il libro avanza fino ad avere una profondità quasi commovente. Consiglio davvero questo libro. Non vedo l'ora che esca qualcos'altro di quest'autrice per innamorarmi ancora dei suoi personaggi.

Sabrina

Nessun commento:

Posta un commento