mercoledì 9 agosto 2017

RECENSIONE "Unbreakable Hearts" di ELLA SMITH

Buongiorno readers, oggi Maddalena vi parla della sua ultima lettura: Unbreakable Hearts di Ella Smith. Un romanzo fantasy con una trama intrecciata, ricca di suspance e colpi di scena che animano il lettore, incollandolo alle proprie pagine. Venite a conoscere due personaggi tanto attraenti quanto pericolosi.

TITOLO: Unbreakable Hearts
SERIE: no serie, autoconclusivo
AUTORE: Ella Smith
DATA D’USCITA: 27 Novembre 2016
EDITOREself publishing
GENERE: fantasy
NARRAZIONEpov femminile e maschile alternati in prima persona
AMBIENTAZIONE: New York
CATEGORIA: odio/amore
FINALE: no cliffhanger
PROTAGONISTI: Estella Fray, discendente della dinastia Fray; Kit O'Brien, primogenito della dinastia O'Brien.




SINOSSI

C'è sempre stato un alone di innocenza attorno ad Estella Fray, nonostante il suo mondo sia tutto tranne che innocente. Suo padre, i suoi amici e lei stessa, appartengono ad un mondo oscuro dove la morte e la vita sono solo una linea sottile che puntualmente viene superata per poter sopravvivere. Estella è un vampiro, vive a New York; Kit è il figlio del vampiro che per primo si è ribellato al regno di Hanry, Benjamin. Da allora, l'odio e il desiderio di vendetta hanno sempre intaccato i loro rapporti. Ma quando un giorno, una nuova minaccia spunta dall'ombra con la chiara intenzione di uccidere Hanry e Benjamin, Kit ed Estella non hanno altre alternative se non quella di sposarsi. Vincolati da un contratto e costretti a convivere per dimostrare una pace che in realtà è lontana dalle loro reali intenzioni, scopriranno che i loro cuori non sono così infrangibili come credevano.

RECENSIONE


Estella Fray, discendente della dinastia Fray, è un vampiro tanto innocente quanto determinato.
Trasformata da Henry Fray, potentissimo vampiro a capo di un vasto impero, Estella viene considerata da quest'ultimo come la gemma più preziosa della propria famiglia. Una gemma da amare e da proteggere da un mondo oscuro e pieno di pericoli. Un mondo pervaso di  morte e terrore, dove i nemici sono tanti ed imprevedibili. Tra i tanti conosceremo Benjamin O'Brien, primo vampiro della storia ad essersi ribellato al regno di Henry Fray, in quanto egli e la propria famiglia vennero accusati di tradimento e complotto. Accuse infondate dal momento che l'unico desiderio suo e della propria congrega era quello di poter essere liberi di seguire i propri ideali . Passo che porterà le due famiglie ad odiarsi per lunghe generazioni, creando lotte sanguinolente e senza mai fine. Christopher O'Brien, detto Kit, è il figlio di Benjamin ed il suo discendente. Nonostante lo scontroso rapporto fra i due, il rispetto tra le due parti non manca, creando una sorta di profondo legame.

Kit è un ragazzo tanto bello quanto velenoso. Un ragazzo dalla bellezza ultraterrena ma dal carattere saccente e scontroso. Durante una serata in discoteca, si ritrova ad osservare la figlia del suo nemico, riuscendola a salvare da un aggressione da parte di un altro vampiro.
Ma cosa succede quando il nemico non appartiene ad uno dei due schieramenti? E se il nemico avesse due bersagli?
Non resta che unire le due famiglie attraverso un matrimonio per poter affrontare nel migliore dei modi questi attacchi e questi assassinii.
Estella e Kit, arrabbiati per il loro crudele destino e costretti a rispettare il volere dei propri genitori, saranno obbligati a diventare marito e moglie, rendendo il loro matrimonio più reale possibile per non far insospettire il popolo.
Il loro primo incontro ufficiale non è tra i migliori. L'aria satura di odio e rabbia riveste i nostri personaggi, non lasciandoli del tutto indifferenti l'uno all'altra.

Perché si sa che l'odio può essere sostituito da una passione viva o da un amore inatteso. Sarà la convivenza forzata a metterli con le spalle al muro per poter poi prendere di petto ciò che il destino gli riserva.
Romanzo dalla trama avvincente e ricca di contenuti. Unica pecca di questo libro consiste nella presenza di errori grammaticali e molto spesso di punteggiatura, che possono rallentare la lettura. Per chi riuscisse a sorvolare su questo dettaglio, non gli resta che avventurarsi con Estella e Kit nel loro mondo. Un mondo che non sempre è quello che sembra e che può nascondere nella propria trama indizi e tranelli. Lettura piacevole che consiglio a chi è amante del paranormale dai tratti romantici. Buona lettura.

Maddalena

Nessun commento:

Posta un commento