mercoledì 20 dicembre 2017

RECENSIONE "Il diavolo in primavera" - #3 Serie The Ravenels di LISA KLEYPAS

Buongiorno readers, oggi Maddalena ci parla di Devil in Spring tradotto con il titolo italiano Il diavolo in primavera, terzo romanzo della serie The Ravenels di Lisa Kleypas, edito Mondadori. Abbiamo conosciuto l'energetica Pandora Ravenel nei romanzi che precedono questa deliziosa serie. Una ragazza disposta a salvarsi da sola, a costruire le fondamenta della sua vita, con le proprie mani e i propri ideali, mattone dopo mattone. Forza ed audacia popolano il suo animo. Ma quando l'amore busserà alla sua porta, sarà in grado di farlo entrare senza cambiare nulla di ciò che ha autonomamente creato? Scopriamolo insieme.

recensione devil in spring di lisa kleypas
TITOLO: Il diavolo in primavera
TITOLO ORIGINALE: Devil in Spring
SERIE: #3 The Ravenels
AUTORE: Lisa Kleypas
DATA DI PUBBLICAZIONE: 5 Dicembre 2017
EDITORE: Mondadori
GENERE: historical romance
NARRAZIONEpov in terza persona
AMBIENTAZIONE: Londra
CATEGORIA: matrimonio
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Lady Pandora Ravenel, futura imprenditrice; Lord Gabriel St. Vincent, impertinente libertino.




TRAMA

Londra, 1876. A differenza di tutte le debuttanti londinesi, la bellissima Lady Pandora Ravenel non sogna di frequentare balli e trovarsi un marito. Preferisce di gran lunga dedicarsi ai suoi affari. Ma la sua strada si incrocia con quella di Gabriel, Lord St. Vincent, impenitente libertino, altrettanto determinato a non essere ingabbiato in un matrimonio. E per entrambi sarà la scoperta di un brivido fino allora sconosciuto...

RECENSIONE


Pandora Ravenel è una ragazza libera e spensierata, con un sogno nel cassetto, disposta a tutto per poterlo realizzare. Non ha spazio per alcuna distrazione, soprattutto per balli, feste o corteggiamenti. Vuole creare un proprio gioco da tavolo, contro tutte le difficoltà che si possono incontrare nella Londra ottocentesca. Perché nell'ottocento la donna è vista come ornamento, una futile distrazione. La donna è considerata inadatta alla carriera lavorativa perché, secondo le diverse mentalità del tempo, priva di intuito ed intelligenza. Ma Pandora è tutto fuorché banale. È aperta alla conoscenza, libera di volare con la propria immaginazione e creare idee geniali. Sa essere divertente e provocatrice, stramba e caparbia. Piena di pregi ma anche di difetti. È distratta, imprudente ed impulsiva. Grazie alla sua imprudenza conoscerà, in modi oltremodo comici ed esilaranti, durante un ballo, Lord Gabriel St. Vincent.

recensione il diavolo in primavera di lisa kleypas

Etichettato come libertino ed impertinente, Gabriel è un uomo rispettoso, amabile e responsabile. Contrariamente a quanto si possa pensare, egli è il prototipo di ragazzo perfetto, all'apparenza privo di difetti e con la giusta parola pronta per ogni occasione. Come tutti gli uomini Gabriel è terrorizzato dal matrimonio e dal concetto di unione. Per anni è riuscito a fuggire dalle grinfie di donne che hanno aspirato soltanto al suo titolo o alle sue origini, nessuna che riuscisse a leggerlo dentro e a farlo sentire una persona speciale. Un'anima che si combaciasse perfettamente con la sua, in un valzer lento ed armonioso, con le proprie giravolte pericolose e i propri passi sicuri. Lontano da chiunque non gli desse affetto, amore, adrenalina, coraggio e divertimento. Un amore paragonabile alla bellezza delle primule gialle, alla brezza marina, ad una prima nevicata o ad un frutto appena assaggiato. Ma l'arrivo di Pandora, con il suo carattere e la sua vitalità, mette in discussione ogni cosa nella vita di Gabriel. Un amore paragonabile ad una tempesta: arriva in maniera violenta, contro tutto e tutti, lottando contro l'atteso e l'inaspettato, scagliando intorno a se cuori prigionieri di una società focalizzata sullo sfarzo e l'irriverenza.
il diavolo in primavera di lisa kleypas
Una storia piacevole, anche più degli altri romanzi che compongono questa serie. La Kleypas è una sicurezza per quanto riguarda il genere storico. Un viaggio nella Londra ottocentesca, durante un periodo florido come il debutto londinese, tra balli, abiti sfarzosi e passioni nascenti. Una storia che ha dell'inaspettato. La battaglia di Pandora per proteggere i suoi diritti ed i suoi sogni devono fungere da ispirazione per ognuna di noi che, puntato un obiettivo, non si ferma fin quando non raggiunge la sua meta. Un romanzo ricco di eventi e colpi di scena. Credete di aver conosciuto davvero Pandora tramite i romanzi precedenti? Nulla di più sbagliato.
Correte a scoprire la forza e la debolezza di una ragazza che fa dell'audacia la propria spina dorsale.

Maddalena



Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari