giovedì 28 giugno 2018

RECENSIONE "Occhi di fata e cuore di drago" di Maria Katrin E.

Buongiorno lettori, oggi Sabrina ci parla di un noir fantastico, che l'ha presa e trascinata in un vortice. Occhi di fata e cuore di drago di Maria Katrin E., edito Quixote Edizioni, può essere confuso con un fantasy, vedendo la cover e leggendo il titolo, ma è molto molto di più. Una storia travolgente e misteriosa!


TITOLO: Occhi di fata e cuore di drago
SERIE: autoconclusivo
AUTORE: Maria Katrin E.
DATA D’USCITA: 18 Gennaio 2018
EDITORE: Quixote Edizioni
GENERE: noir romance
NARRAZIONE: narratore onnisciente in terza persona
AMBIENTAZIONE: Milano
CATEGORIA: mistero
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Beatrice, giovane avvocato; Marco, avvocato e chitarrista.




TRAMA



Quell'immagine non avrebbe potuto essere più grottesca, un rettile d'oro, feroce e aggressivo, che contrastava con la pelle candida di una fata dai riccioli biondi e il sorriso angelico. Invece era l'immagine perfetta.

Beatrice, giovane donna avvocato, e Marco, uomo misterioso che rischia di perdersi nelle profondità dei suoi segreti, incrociano le loro vite in un incontro sorprendente, per ritrovarsi coinvolti in un caso giudiziario che nasconde una verità pericolosa. In uno scenario di apparente normalità, Beatrice scoprirà la reale essenza e il lato oscuro delle persone che la circondano, tra lealtà e inganni, attraverso un viaggio che la costringerà a misurarsi con la propria fragilità e la propria forza.
Un noir travestito da storia d'amore, in cui gli eventi si intrecciano e i personaggi si confondono fino alla fine, perché niente è quello che sembra.




RECENSIONE

occhi di fata e cuore di drago maria katrin e
Buongiorno readers, oggi vi parlo di un noir molto intrigante, un libro che mi ha presa e strapazzata per alcune ore. Cercherò di spoilerare il meno possibile, così che sia una splendida scoperta anche per voi. Se guardate la copertina e il titolo è facile pensare ad un fantasy, ma così non è.
occhi di fata e cuore di drago maria katrin e
Beatrice e Marco sono una bomba ad orologeria. Pochi minuti perché esploda e crei un caos totale. Beatrice ha un animo buono, elegante, come poche anime possono dire di averlo. Lavora in un locale, cerca di non mettersi nei guai e respinge chiunque provi ad avvicinarsi. Fino a quando non incontra gli occhi del chitarrista della band che suona nel locale dove lavora. Una notte e via. Finalmente riesce anche a dare una svolta alla sua vita, sembra che le stelle girano dalla sua parte, una volta tanto. E invece… si troverà catapultata in una storia misteriosa, piena di fascino e corruzione. Se c’è una cosa che ho apprezzato di più in Beatrice è il suo drago. Quella forza che la spinge a lottare e a rialzarsi. Tutti abbiamo un piccolo drago dentro di noi che azzanna il dolore e ci fa andare avanti ed è meraviglioso. Chi è Marco? Chitarrista di notte e avvocato di giorno.
occhi di fata e cuore di drago maria katrin e
Un uomo sexy e passionale. Un uomo che ha segreti a dismisura, intrigante e infangato. Perché Marco ti sporca, inevitabilmente. Beatrice però, sceglie di sporcarsi. Una storia complicata, la loro. Con molti dubbi e scene misteriose di intrecciano e fanno si che il lettore resti attaccato al libro, fino alla fine. Marco e Beatrice sono complici, dentro e fuori dal letto, si completano. Le scene erotiche sono sempre scritte con eleganza e cura. L’autrice è stata in grado di scrivere nero su bianco delle emozioni, delle sensazioni che a volte non riusciamo neanche a spiegare. È una storia adrenalinica, non trovo le parole giuste. La scrittura è bellissima, elegante, ti intrattiene, ti stimola a continuare a leggere. Complimenti all’autrice, è un libro che non cade mai nel banale.

Sabrina



Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari