giovedì 7 giugno 2018

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Per il mio amore, Whiskey" di Kandi Steiner

Buongiorno lettori, oggi Raffaella ci parla in anteprima di Per il mio amore, Whiskey ovvero A Love Letter to Whiskey, l'emozionante romanzo rosa autoconclusivo dalla penna di Kandi Steiner, in uscita oggi con Always publishing. La storia di Brecks e Jamie è una tortura lenta, dolce e amara, è una storia di dolore, di perdite, di cuori spezzati, di dipendenza da quell'amore che corrode l'anima, che brucia come whiskey e che scava radici profonde nel cuore.

TITOLO: Per il mio amore, Whiskey
TITOLO ORIGINALE: A love Letter to Whiskey
SERIE: autoconclusivo
AUTORE: Kandi Steiner
DATA D’USCITA: 7 Giugno 2018
EDITORE: Always publishing
GENERE: rosa contemporaneo
NARRAZIONE: pov femminile in prima persona
AMBIENTAZIONE: Stati Uniti
CATEGORIA: seconde possibilità
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Brecks Kennedy, donna con il dolore nel cuore; Jamie Shaw, uomo che sarà la dipendenza di Brecks come un whiskey.



TRAMA

Dieci anni d’amore, di perdita, di amicizia, di cuori infranti e di emozioni da gustare fino all’ultima goccia. Dal primo momento in cui incontra Jamie, Breck sa che la sua vita non sarà più la stessa. Quel ragazzo dagli occhi ambrati diventerà il suo Whiskey, una irrinunciabile dipendenza. Mese dopo mese, anno dopo anno, errore dopo errore, la loro amicizia si fa sempre più complicata, e la loro attrazione sempre più inarrestabile. Ma cosa fare quando il tempo e le circostanze sembrano essere sempre avverse? Quanto duramente e quanto a lungo una donna può lottare per riappropriarsi del cuore dell’uomo che da sempre le appartiene? Una storia cruda, appassionata e straziante, in cui il destino giocherà a tirare i fili del vero amore, in un turbinio di emozioni travolgenti. Ci vuole più coraggio ad ammettere di amare qualcuno e di voler lottare per lui, che a lasciarlo andare per soffrire di meno.

RECENSIONE


per il mio amore whiskey kandi steiner
Avete mai letto una storia straziante, intensa e dolce che vi ha rapito il cuore? Questo libro è una tortura dolce e amara; è come bere un primo sorso di whiskey, lo assapori fino a che non ti raschia la gola, ma non ne sei sazia, ne vuoi ancora, vuoi assaporarlo fino in fondo, fino all'ultima goccia per poter sentire tutto lo spettro di sapori che ha da regalarti. Ma dopo il primo bicchiere ne desideri un altro e poi un altro ancora finché non ti senti tanto ubriaca da dover smettere. Brecks, detta B, è una ragazza che si è fatta da sé con la sua determinazione e la sua costanza. Quando incontra Jamie per la prima volta viene colpita dalla sua bellezza, dai suoi occhi color ambra che le ricordano il colore del Whiskey. Il suo corpo mozzafiato, le sue spalle larghe e i suoi occhi penetranti ritraggono il quadro perfetto del ragazzo ben voluto da tutti, soprattutto dal sesso femminile. B e Jamie diventano da subito amici, si conoscono, si confidano e creano un legame forte che va oltre le barriere del tempo. Ma quell'amicizia pian piano si trasforma in qualcosa di più profondo, di più intenso tanto da bruciare le loro anime. B e Jamie si amano ma non riescono mai a stare insieme. Il tempo rema sempre contro di loro, le coincidenze e le circostanze li allontanano ma i sentimenti che provano l’uno per l’altra sono l'unica costante nelle loro vite. Alcune cose però sono destinate ad essere e altre invece devono essere sacrificate. Quello che pensiamo di desiderare da giovani potrebbe non coincidere con quello desideriamo da adulti. Pur sapendo che qualcosa ci farà male, la facciamo comunque e sbagliamo pur di saziare la nostra curiosità, il brivido del sbagliato, pur di sentirci noi stessi per una volta. Dieci anni di dolore, di perdite, di cuori spezzati, di dipendenza da quell'amore che corrode l'anima, che brucia come whiskey e che scava radici profonde nel cuore.
per il mio amore whiskey kandi steiner
Perché Jamie e B sono talmente imperfetti, così umani e così corrosivi da sembrare perfetti ai loro occhi. Entrambi combattono contro l’attrazione ardente, si insultano e si odiano, mascherando il desiderio ardente che hanno l’uno dell’altra. Lui può avere qualsiasi donna e lei può avere qualsiasi uomo, ma sono sempre destinati ad incontrarsi, a cercarsi tra mille volti perché il loro amore è potente, è fuoco inestinguibile, è aria che fa respirare. Per il mio amore, Whiskey è un romanzo doloroso al punto giusto, è come trovarsi sulle montagne russe dove gioisci per la partenza, esulti per il percorso e quando arrivi sul punto più alto della montagna e stai per scendere, ti sale il cuore in gola, il vuoto nello stomaco e ti senti morire. Questo romanzo assomiglia un po' alla vita, ai drammi che ogni giorno viviamo, alle difficoltà e al tempo che rema sempre contro di noi. Jamie inizialmente l’ho odiato. L’ho odiato perché pensavo che i sentimenti di B non fossero ricambiati da lui. Pensavo che fosse un po’ egoista e lei fosse solo l'amica, una spalla sui cui fare sempre affidamento nei momenti bui. Ma poi mi sono resa conto che anche lui la amava, che bruciava di desiderio per averla, per sentirla sua, per farla sua per sempre. Questo romanzo mi ha spezzato il cuore e poi ha ricomposto i suoi pezzi e poi ancora me l’ha spezzato e ricomposto nuovamente. Perché questo romanzo è esattamente quello che è, bello da far male, bello in un modo doloroso che ti spezza il cuore. È una lettura difficile, intensa, ma vale tutte le emozioni che riesce a trasmettere. B vi farà arrabbiare, vi spingerà a lanciare il libro sul muro per la rabbia, ma vi spingerà a guardare dentro noi stessi, alle scelte sbagliate che commettiamo, alle occasioni perdute, agli amori persi e quelli ritrovati, al tempo che passa e non ci restituisce mai nulla indietro.
per il mio amore whiskey kandi steiner
Nel corso di un decennio riusciamo a capire B e a volte anche ad odiarla. Lei diventa indipendente, cresce mentre si schianta e perde l'amore, mentre scopre chi è lei stessa e chi è davvero Jamie per lei. La scrittura di Kandi Steiner è incredibile e bella da mozzare il fiato, riesce a descrivere con una tale intensità i sentimenti e le emozioni che è difficile riuscire a lasciare la storia. Ecco, questo è ciò che ho amato del libro: le emozioni che mi ha trasmesso. Posso dire che la storia vista dall'esterno è di una semplicità unica perché B e Jamie si avvicineranno e si allontaneranno e poi si riavvicineranno ancora, ma è la potenza con la quale l'autrice descrive i sentimenti che colpisce nel profondo perché è di una tale intensità da lasciarti perdere un battito e un respiro e poi un altro battito e un altro respiro ancora. È una storia complessa di amicizia, di scelte giuste e sbagliate e di imparare a superare le paure. All'inizio odiavo l'idea di mettere a confronto i due protagonisti con la dipendenza dall'alcool, ma andando avanti con la lettura mi sono resa conto che effettivamente è proprio cosi. La loro dipendenza li consuma e mi sentivo come se anche io mi consumassi insieme a loro mentre cavalcavo gli alti e i bassi. Consigliato a chi ama le storie tormentate!!

Raffaella



Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari