giovedì 21 giugno 2018

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Un adorabile bugiardo" di Lauren Rowe

Buongiorno care lettrici, oggi Mara ci parla in anteprima di Un adorabile bugiardo, primo volume autoconclusivo della serie Morgan Brothers di Lauren Rowe, già conosciuta per la serie The Club, in uscita oggi con la Newton Compton. Un libro che mi è piaciuto molto, una lettura perfetta per le vostre vacanze. I protagonisti, Ryan e Tessa, dopo essersi conosciuti in un bar di Seattle si ritroveranno inaspettatamente a trascorrere una settimana di vacanza alle Hawaii nello stesso resort, un’avventura bizzarra che si rivelerà essere un perfetto mix di passione e odio. Sulle note di Bailando di Enrique Iglesias e di Shape of You di Ed Sheeran, i due passeranno notti roventi e giornate all’insegna del relax e del divertimento nel lussuoso resort hawaiano.

TITOLO: Un adorabile bugiardo
TITOLO ORIGINALE: Captain
SERIE: #1 Morgan Brothers, autoconclusivo
AUTORE: Lauren Rowe
DATA D’USCITA: 21 Giugno 2018
EDITORE: Newton Compton
GENERE: rosa contemporaneo, commedia romantica
NARRAZIONE: pov femminile e maschile in prima persona
AMBIENTAZIONE: Seattle (Stati Uniti), Hawaii 
CATEGORIA: seconde possibilità
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Ryan Morgan, futuro cognato di Josh Faraday; Theresa Rodriguez, assistente personale di Josh.




TRAMA


Non è andata proprio come mi aspettavo. Di solito il colpo di fulmine non si trasforma subito in odio. Ma è proprio quello che è successo quando l’uomo affascinante e sexy che ho conosciuto in un locale si è rivelato un bugiardo senza un briciolo di buonsenso. Mi ha persino chiamato sociopatica… Adesso, tre mesi dopo, per una serie di eventi assurdi che non avrei mai potuto prevedere, vengo a sapere che il mio capo sta per sposare la sorella di quel cretino, alle Hawaii, e io dovrò fare buon viso a cattivo gioco per un’intera settimana, se non voglio rischiare di perdere il lavoro. Dovrò fingere di non averlo mai conosciuto. Anche se lo odio. Vorrei solo che il cervello spiegasse al mio corpo che è un bastardo. Perché, ogni volta che mi lancia uno di quei sorrisi irresistibili, devo fare appello a tutto il mio autocontrollo per non saltargli letteralmente addosso…


RECENSIONE

captain lauren rowe
Dopo aver letto di tanti protagonisti maschili con un ego smisurato ed interessati solamente a rapporti privi di sentimenti, finalmente “una gioia”. Ryan Morgan vi farà innamorare, è il classico bravo ragazzo, fedele e sincero. Lui è alla ricerca di una relazione seria, di una compagna con cui avere dei figli e trascorrere la vita tra risate e amore. Ryan non è il tipo da una notte e via, anzi, lui preferisce conoscere bene una donna e rispettare i suoi tempi. Ma, attenzione, perché oltre ad essere un uomo con dei solidi principi, Ryan è anche un figo da paura (permettetemi il termine). Muscoli al punto giusto, tatuaggi da pirata, piercing ai capezzoli, sorriso arrogante. Sarete sicuramente conquistate dal suo fascino e dal suo carisma. Una sera in un noto locale di Seattle, il The Pine Box, incontra un’affascinante e misteriosa hostess argentina. Avete mai immaginato di poter vestire i panni di una hostess per una sera soltanto? Inventare un nome fittizio e giocare a flirtare con un attraente sconosciuto? È proprio quello che succede a Theresa Rodriguez, attraente ragazza argentina dai lunghi capelli scuri e la carnagione olivastra, quando per gioco indossa la divisa da hostess al The Pine Box ed incontra l’attraente Ryan. L’incontro tra i due è scoppiettante, i loro sguardi emanano energia e i loro corpi fremono per potersi avvicinare. I loro dialoghi sono intriganti e coinvolgenti, lasciando preludere una intensa conclusione della serata.
un adorabile bugiardo lauren rowe
Entrambi stupiti perché non hanno mai provato un’intesa del genere prima d’ora, un’alchimia sorprendente. Purtroppo il breve incontro viene bruscamente interrotto da una persona del passato che lo accusa di essere un traditore. Scappa dal locale decisa a non dare nessuna possibilità a Ryan, rifiutandosi di sentire le sue giustificazioni. Per settimane Ryan desidera ostinatamente una donna che non ha mai nemmeno baciato, come se fosse il Capitano Achab all’inseguimento di Moby Dick. Sembra non avere un senso logico eppure lui non riesce a smettere di pensarla. Per la nostra fortuna il destino dà una mano ai due giovani che casualmente si ritrovano nello stesso resort alle Hawaii, a Maui, entrambi invitati a trascorrere una settimana di festeggiamenti in onore del matrimonio di Kat e Josh. Ryan in qualità di fratello di Kat mentre Tessa è l’assistente personale di Josh. L’intesa tra i due si rivelerà simile se non addirittura maggiore. Ryan questa volta non se la vuole lasciar scappare e farà di tutto per conoscere Tessa, scoprirsi, amarsi e divertirsi con lei.
captain lauren rowe
Tessa non se lo fa ripetere due volte e si butta a capofitto in questa avventura bizzarra, che si rivelerà essere un perfetto mix di passione e odio. Il suo motto è “Quello che succede a Maui resta a Maui”. In realtà quella di Ryan è ben altro che un proposta di sesso. I suoi sentimenti per la ragazza sono evidenti, ed il suo obiettivo è quello di riuscire a farle cambiare idea sul suo conto e farla innamorare di lui. Grazie ai pov alternati di Tessa e Ryan riusciamo ad immergerci completamente nella storia. Sulle note di Bailando di Enrique Iglesias e di Shape of You di Ed Sheeran, i due passeranno notti roventi e giornate all’insegna del relax e del divertimento nel lussuoso resort Hawaiano. Riuscirà Ryan a far cambiare idea a Tessa sul suo conto e a farla perdutamente innamorare? Non lasciatevi scappare questo libro bollente, dai toni romantici e sarcastici, sono sicurissima vi conquisterà. Buona lettura.

Mara



Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari