giovedì 26 luglio 2018

RECENSIONE "Knight" di B.B. Reid

Buon pomeriggio readers, oggi Maddalena ci parla di Knight, secondo volume della dilogia Il duetto rubato di B.B. Reid uscito due giorni fa con la Always publishing. La resa dei conti è giunta, la partita è appena iniziata e il destino è tutto nelle mani di Mian ed Angel. Cosa fare quando l'ossessione per la vendetta supera il desiderio di amore unico e inimitabile?


TITOLO: Knight
TITOLO ORIGINALE: The Knight
SERIE: #2 Il duetto rubato
AUTORE: B.B. Reid
DATA D’USCITA: 26 Luglio 2018
EDITORE: Always publishing
GENERE: dark romance
NARRAZIONE: pov femminile e maschile alternati in prima persona
AMBIENTAZIONE: Stati Uniti
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Angel Knight, rapitore; Mian Ross, prigioniera.






TRAMA
Un segreto svelato.
Una vendetta consumata.
Una guerra alle porte.

Mian Ross ha fatto di tutto per proteggere suo figlio, scontrandosi con segreti a lungo celati, arrivando a scoprire la profondità delle tenebre dell’uomo che, prima di occupare i suoi incubi, aveva per lungo tempo occupato il suo cuore.
Ma ora Mian non teme più Angel Knight. Insieme non hanno trovato una favola, hanno trovato una guerra. Per Angel il potere e la sete di vendetta si sono rivelati alleati inutili. Quale sarà la prossima mossa del Sesto Cavaliere? È disposto ad annientare ogni suo nemico, ad abbandonare il suo trono, a mettere a rischio la sua stessa vita pur di proteggere la sua ossessione. Ma alcuni tradimenti non posso trovare perdono. Bandit vi ha lasciato col fiato sospeso con le sue domande, Knight ve lo ruberà con le sue rivelazioni.



RECENSIONE

Abbiamo lasciato i nostri protagonisti in un momento carico di tensione e dolore: Mian ha scoperto il tradimento di Angel, un tradimento che non è facile perdonare, un tradimento che ha causato tutta la sua solitudine. È stato Angel ad accusare il padre di Mian di omicidio, un omicidio commesso dalla stessa madre e che ha reso i giochi tormentati e crudeli. È davvero possibile perdonare, per amore, un'odio diretto alle persone sbagliate? Non c'è pace per le loro anime, non c'è redenzione per i loro peccati, non esiste acqua che possa purificare i loro corpi ricoperti da sangue innocente. Ognuno con i propri peccati, con le proprie incertezze. Crudeltà forti per anime deboli. Sono spiriti liberi prigionieri delle loro paure e delle loro convinzioni, mossi da gesti ossessivi e proibiti. È possibile rivedere la luce dopo anni di buio e tenebre?
Angel ha mostrato ancora una volta la capacità di stupirci. Un uomo cresciuto nel rispetto delle rigide regole, con l'obbligo di proteggere la sua famiglia, i suoi affari ed il suo cuore. Un cuore che appartiene dall'infanzia ad una ragazza tanto speciale quanto proibita: Mian. Cresciuto nella convinzione che tutto gli appartenga e che tutto possa appartenergli, Angel impone la sua presenza alla donna della sua vita, una presenza fatta di istinti e di ragioni. Sono anime che si ritrovano dopo anni e non riescono ad allontanarsi. Come si può separare il cuore dal corpo? Due anime che si sono allontanare a causa di segreti e di paure, che hanno affrontato sfide difficili ma non impossibili, sfide che ancora dovranno presentarsi. Mian è una ragazza che per il proprio figlio donerebbe la vita, una vita dedita all'amore materno ed al bisogno di sopravvivenza. Ogni persona combatte per silenzi incomprensibili, primavere irraggiungibili ed istanti aridi di felicità. Inoltre Mian combatte una battaglia interiore di notevole rilevanza: il desiderio per Angel è in combutta con il bisogno di allontanarlo. Sono due anime che si rincorrono a vicenda, non c'è un modo giusto per amarsi, uno indietreggia e l'altro avanza, uno scappa e l'altro rincorre. Sono distruttivi da soli ma invincibili uniti. Ed anche in questo romanzo B.B. Reid ha dimostrato una bravura inspiegabile nel creare un romanzo ricco di suspense, dolore e violenza.
Un romanzo piacevole nella lettura e che, al tempo stesso, riesce ad avvolgere il lettore in un'aurea di mistero e trepidante attesa. Chiunque si ritrovi a sfogliare le pagine di questa intensa storia non può fermarsi fin quando tutti i segreti siano svelati e i sentimenti rivelati. Personaggi concreti e concentrati sui loro ideali, coerenti nel seguire i propri desideri, positivi o negativi che siano. I personaggi secondari incorniciano in maniera ottimale tutto il romanzo, affrontando anche loro una crescita personale e un desiderio di vittoria. Le scene erotiche sono ricche di significato: oltre al corpo si uniscono le anime, in una danza armoniosa e spirituale, una danza che lascia sensazioni avvolgenti anche al lettore più cinico che esista. Consiglio questa storia a chiunque voglia leggere un romanzo non scontato e ricco di emozioni. Amore, passione, vendetta, dolore e ossessione sono racchiusi tra le pagine di un libro che può irrimediabilmente cambiare le nostre convinzioni ed i nostri sentimenti.

Maddalena




Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari