sabato 7 maggio 2016

RECENSIONE 'Il mio sogno proibito' di Monica Murphy

copertina
TRAMA
Lo sapevo dalla prima volta in cui l’ho vista che lei sarebbe stata l’unica per me. L’unica ragazza che potrei mai volere. L’unica ragazza che potrei amare. Lei è luce. Io sono l’oscurità. Lei è innocente. Io ne ho fatte troppe. Lei è buona. Io sono cattivo. Lei è il mio sogno. Io dovrei essere il suo peggior incubo. Veniamo da mondi differenti. Lei è perfetta. Io… no. In qualche modo lei mi vuole comunque. Così prendiamo quello che possiamo. Faremo in modo che quest’estate valga la pena. Io sono il suo segreto. Lei è il mio. I problemi con i segreti è che non rimangono tali a lungo. E quando gli altri ci scopriranno, faranno di tutto per separarci. Tutto quello che so è che non glielo lascerà fare. Perché sognare a occhi aperti Hale? Lei è mia.
RECENSIONE
Il romanzo in questione è intitolato “Il mio sogno proibito” ed è il primo della serie “Reverie” della scrittrice californiana Monica Murphy, pubblicato in Italia in formato digitale dalla Newton Compton il 24 Febbraio e di cui uscirà il formato cartaceo il 3 Marzo.
cSQTzmv

Il romanzo narra la storia di Nick, un diciassettenne americano che cerca di cambiare la sua vita dopo una lunga prigionia in carcere. Nick è un ragazzo dalle mille qualità, ha tanti sogni nel cassetto che vorrebbe realizzare ma scarse disponibilità economiche.
Le cose però non vanno per niente bene quando scopre che la mamma è affetta da cancro allo stato terminale e sfortunatamente poche settimane dopo perde la mamma.
Nick, rimasto solo, cerca in tutti i modi di rifarsi una vita e viene assunto nel periodo estivo dal reverendo Hale per lavorare nella sua residenza estiva di famiglia come addetto alle pulizie nella tenuta, al giardinaggio, alla gestione di feste e di altri lavori occasionali.
Qui viene istruito da Michael, uno studente del college che torna per le vacanze e che ha lavorato nelle ultime tre estati per gli Hale.
A casa Hale, tra una faccenda e l’altra, incontra la figlia del reverendo, Reverie e si innamora perdutamente di lei. Reverie è una ragazzina timida che obbedisce in tutto e per tutto ai genitori ed è stata educata ad accogliere le regole severe di castità e i principi morali della Chiesa. Nick è il primo ragazzo che le piace poiché è sempre stata tenuta lontana dal sesso maschile.
È come un colpo di fulmine per entrambi, sono attratti l’uno dall’altro.
immagine 1

immagine 2

Ma le cose sono più complicate di quanto sembrano: Reverie ha firmato un patto con la sua famiglia, Nick nasconde tanti segreti che prima o poi verranno a galla, l’ex fidanzata di Nick ritorna all’attacco per riprendersi ciò che è suo e il suo migliore amico vuole essere perdonato.
687474703a2f2f6d656469612e67697068792e636f6d2f6d656469612f4e4d3974434f6441786464716f2f67697068792e676966
Le vicende si intrecciano l’una con l’altra, le vite dei due protagonisti diventano sempre più complicate, fino a un punto in cui tutto scoppia come una grande bolla.
Ma basta la folgorazione di un istante per arrivare al grande amore? Riuscirà Nick a rimanere lontano da quella ragazza innocente? E Reverie riuscirà a mantenere intatta la sua verginità? E tutto non finisce qui…
Ritornerò presto con la recensione del secondo romanzo della serie..
VOTO 4.5/5
Raffaella

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari