martedì 21 febbraio 2017

RECENSIONE "La metà di un'anima" di FRANCESCA MARANZANO

Ciao readers, oggi Sabrina ci parla del fantasy romance di Francesca Maranzano pubblicato in self a fine gennaio in digitale e cartaceo. La metà di un'anima narra la lotta tra una cacciatrice di demoni e il suo demone, tra l'odio e l'amore represso, tra la luce e l'oscurità, tra il bene e il male.


TITOLO: La metà di un'anima
AUTORE: Francesca Maranzano
DATA D’USCITA: 24 Gennaio 2017
EDITORE: self publishing
GENERE: paranormal fantasy
NARRAZIONE: pov femminile in prima persona
AMBIENTAZIONE: New York
CATEGORIA: amore/odio
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Hope, studentessa universitaria di giorno e cacciatrice di demoni di notte; Damian, demone.



SINOSSI


Sono passati anni da quando Damian ha perso la sua metà d'anima.
Nemmeno il tempo ha affievolito il bisogno di lei, la sua ossessione, colei che aveva portato i colori nel suo mondo. Colei che lo aveva distratto dalla guerra e dal bisogno di uccidere. Colei che aveva amato al primo sguardo.
Il desiderio di trovarla diventa più forte di qualsiasi altra cosa. La ritrova dopo anni di ricerche, ma lei non sa chi sia.
Hope è diventata una cacciatrice di demoni, addestrata fin da piccola, dalla madre, alla lotta. Di giorno è una comune studentessa universitaria, di notte va a caccia di demoni malvagi, incurante del pericolo.
Poi incontra lui, il misterioso ragazzo dagli occhi di ghiaccio, da cui è irrimediabilmente attratta, e tutto cambia.
Lui è un demone, è tutto ciò che lei combatte da sempre, eppure non riesce a stargli lontana. Sente di potersi fidare di Damian, ma sa anche che le cela profondi segreti. Qualcosa che la riguarda e che potrebbe sconvolgere tutto il suo mondo.
Ma chi è in realtà lui? E perché sembra conoscerla da sempre? Per quanto cerchi di allontanarlo, lui torna sempre.
E Damian riuscirà a farle ricordare chi è in realtà?
Luce e tenebre, bene e male, messe a confronto, come due facce della stessa medaglia, come due metà d'anima.
Perché niente è come sempre e Hope lo scoprirà sulla sua pelle.

RECENSIONE


Il titolo mi ha incuriosita a tal punto da voler leggere a tutti i costi di questo demone. La storia mi ha intrigata fin dalle prime pagine.  
Hope, giovane ragazza,  si divide tra lo studio e ciò che le ha insegnato sua mamma fin dalla tenera età, uccidere i demoni.
Durante uno scontro con un demone si imbatte in quello che sarà il suo unico alleato nella battaglia contro il male, Damian. Lui la ama e la venera, vuole proteggerla dal mondo e da tutto ciò che Hope ancora non conosce. Hope, al contrario, lo respinge. Amare un demone va contro la sua famiglia, il suo credo più profondo. La loro storia è travagliata, piena di dubbi da parte di Hope che spesso si sente combattuta, la lettura mi ha appassionata pian piano, l' amore dei due protagonisti viene messo alla prova più volte.
Ci sono molti segreti che Hope non sa. Segreti che non deve sapere. Damian sarà il suo unico alleato. Non voglio svelarvi il finale ma sicuramente ci sarà un seguito. Non è il solito libro fantasy quando inizi a leggerlo non immagini neanche dove porterà il racconto, l'autrice è stata bravissima e fantasiosa, lettura scorrevole e accurata.

Sabrina

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari