martedì 21 marzo 2017

RECENSIONE "The Spencer Cohen" LIBRO 1 di N.R. WALKER

Buongiorno readers, oggi Sabrina ci parla del primo volume un po' fuori dalle righe della Serie The Spencer Cohen dell'autrice N.R. Walker, un m/m diverso dai soliti canoni: Spencer Cohen edito Triskell Edizioni. Inizia tutto come un lavoro... un lavoro che si rivela molto piacevole...

TITOLO: Spencer Cohen
SERIE: #1 The Spencer Cohen Series
AUTRICE: N.R. Walker
DATA D’USCITA: 20 Febbraio 2017
EDITORE: Triskell Edizioni
GENERE: rosa m/m contemporaneo
NARRAZIONE: pov maschile in prima persona
AMBIENTAZIONE: Los Angeles
CATEGORIA: seconde possibilità
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Spencer, ragazzo ingaggiato per far ingelosire gli ex; Andrew, ragazzo che ingaggia Spencer.

SCHEDA SERIE QUI




SINOSSI


Spencer Cohen è l’uomo giusto per rispondere agli interrogativi che possono sorgere in una relazione. Il suo lavoro consiste nel fingersi una nuova fiamma in modo che l’ex del suo cliente decida una volta per tutte se chiudere il rapporto o andare avanti. In un caso o nell’altro, il cliente avrà la risposta che cerca.

A quel punto, l’ex potrà scusarsi e supplicare, o voltare le spalle e andarsene. Alla fine, però, sarà comunque il cliente di Spencer a vincere, perché la verità – anche se brutta – è sempre meglio del dubbio.

Andrew Landon è stato lasciato senza alcuna spiegazione. Sua sorella, che non riesce a vederlo così distrutto, lo convince suo malgrado ad assumere Spencer affinché faccia finta di essere il suo nuovo ragazzo e lo aiuti a riavere il suo ex.

E Spencer è un professionista: niente emozioni, niente legami, niente complicazioni. Il lavoro è lavoro.
Sì, certo.
Provate a immaginare come finirà questa storia…

RECENSIONE

Oggi voglio parlarvi di un libro m/m, un genere che non molti amano e che non capiscono. Personalmente amo l'amore in ogni sua forma, che sia sotto forma di un libro dark, noir, romance o paranormal romance.
Amo l' idea che l'amore possa nascere da persone simili o diverse, da uomini dello stesso sesso o di età diverse o di mentalità opposte. Per questo motivo consiglio a tutti di provare a leggere un libro differente dai soliti canoni, un libro che può mostrare un' altra visione dello stesso amore di cui andiamo leggere.
Spencer è un ragazzo australiano, trasferitosi a Los Angeles perché era il biglietto meno costoso per scappare da una famiglia omofoba. Una famiglia che non comprende che l'orientamento sessuale non delinea la persona. Per vivere, Spencer fa un lavoro un po' particolare, viene ingaggiato da persone che si sono appena lasciate per far sì che i loro ex siano gelosi e provano a riprendersi il ragazzo. Un po' come un rivelatore di sentimenti. Andrew si è appena lasciato con il suo fidanzato e sua sorella, Vedendolo così triste, si mette in contatto con Spencer. Andrew non è per niente sicuro di questa storia, è sempre stato un ragazzo ligio ai suoi doveri, finito in una vita monotona, nulla a che vedere con le braccia tatuate e la barba di Spencer.
I due ragazzi hanno un rapporto che sboccia quasi come un fiore. Acerbo all' inizio e quasi in un punta di piedi cercano di conoscersi e di trovare l'affinità che serve ad una coppia solida.
Un'affinità che trovano quasi subito, complici degli stessi interessi. Spencer crede che ad Andrew interessi ancora il suo ex, Andrew crede di essere solo l'ennesimo cliente di Spencer. Un libro che gira intorno alla tensione sessuale, a baci non dati per paura, ad un amore che viene un punta di piedi e crea un uragano. Scritto in modo scorrevole e fluido, all' inizio, il libro, è scritto in modo quasi trattenuto, quasi a darci l' idea dell' imbarazzo dei due ragazzi. Sono stata molto colpita dal passato di Spencer, purtroppo reale. Accade molto spesso che persone con un orientamento sessuale differente siano non accettate dalla famiglia o dagli amici.

Mi sono trovata nei panni di questo ragazzo che ha una profonda ferita interiore e mi sono chiesta quanti ragazzi nel mondo reale subiscono lo stesso trattamento.
Spencer è riuscito a sbocciare grazie ad Andrew, a non tenere il mondo lontano per non essere ferito e spero che molti traggano un insegnamento da questo libro. Andrew invece è un ragazzo timido, con un interesse spropositato per la musica e i cartoni animati, con cui lavora. Impossibile non intenerirsi di fronte alle guance arrossato di Andrew o alle cicatrici di Spencer. L'autrice è stata in grado di gestire le emozioni dei personaggi come se fossero le proprie. La scena che mi ha colpita di più è stata, quando, finalmente si lasciano trasportare dalla passione, in un travolgente bacio. Ardore, erotismo, sensualità e dolcezza tutto descritto meravigliosamente. un amore confuso, che ti prende e ti fa sospirare fino alle ultime pagine. Un libro che parla di seconde possibilità e di rinascita. Travolgente. I dettagli sono marcati dall' autore quasi in modo maniacale, come a sottolineare la bellezza di un quadro già perfetto.
Consiglio vivamente questo libro ai lettori amanti del genere e non, spero che anche voi troviate questa lettura deliziosa quanto l'ho trovata io.
Ringrazio la CE per questa opportunità fantastica.

Sabrina

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari