venerdì 10 agosto 2018

RECENSIONE "The Kissing Booth" di Beth Reekles

Buon pomeriggio lettori, oggi Jessica ci parla di The Kissing Booth, il romanzo Young Adult di Beth Reekles, uscito con la DeA a Maggio e da cui è stato tratto il film Netflix. Rochelle Evans e Lee Flynn sono amici da tutta la vita, nati lo stesso giorno e praticamente due gemelli inseparabili. Niente riesce a separarli o a scalfire la loro solida amicizia, nemmeno la cotta che Rochelle ha per Noah, fratello maggiore di Lee. O forse si?


TITOLO: The kissing booth
TITOLO ORIGINALE: The Kissing Booth
SERIE: autoconclusivo
AUTORE: Beth Reekles
DATA D’USCITA: 22 Maggio 2018
EDITORE: DeA
GENERE: Young Adult
NARRAZIONE: pov femminile in prima persona
AMBIENTAZIONE: Los Angeles
FINALE: no cliffhanger
COPPIA: Rochelle Evans, ragazza bella, divertente e popolare; Noah Flynn, bad boy bello e tenebroso e fratello del migliore amico di Rochelle.




TRAMA


Rochelle ha diciassette anni, è bella, popolare, brillante. È circondata di amici, ma non è mai stata baciata. Non ha mai avuto un fidanzato, solo cotte per tipi sbagliati, bad boy di cui le era impossibile innamorarsi davvero. E Noah non fa eccezione. Anche lui è inaffidabile, tenebroso, irritante. E con le ragazze vuole solo divertirsi. Rochelle non ha alcuna intenzione di cedere al suo irresistibile fascino. Perché di una cosa è certa, Noah non è quello giusto. Glielo ripete di continuo anche Lee, il suo migliore amico, l’unica persona a cui Rochelle non potrebbe mai rinunciare. Ma il fatto che Lee sia il fratello di Noah complica ogni cosa. Soprattutto quando Lee scopre un segreto, un segreto inconfessabile che non può, o forse non vuole, condividere con Rochelle. Dalla penna di un’autrice giovanissima, il nuovo fenomeno letterario nato da Wattpad, vincitore del premio Watty. Un esordio sorprendente, una storia d’amore che si divora compulsivamente, come un film.


RECENSIONE

Rochelle Evans: Elle per gli amici, Shelly per Noah e Lee, 17 anni, bella, divertente e popolare. Orfana di madre vive con il padre e il fratellino. Ha un'amicizia indissolubile con Lee Flynn, le loro madri sono migliori amiche e sono nati lo stesso giorno e nello stesso ospedale.
Lee c'è sempre stato per Shelly, ottimo confidente e spalla su cui piangere, non l'ha mai lasciata sola. Ma le cose cambieranno durante una Kissing booth organizzata per la fiera primaverile del liceo perché Shelly si troverà a baciare proprio Noah, il fratello maggiore di Lee nello stand dei baci. Rochelle non ha mai avuto un ragazzo, non è nemmeno mai stata baciata e per quanto Noah fosse da sempre la sua cotta adolescenziale, non era proprio nei suoi piani baciare quell'irritante playboy. Noah Flynn è il bello e impossibile del liceo, tutte lo desiderano, tutti lo invidiano. E' una testa calda, risolve ogni cosa con una rissa e non vuole avere relazioni serie. Ma la piccola e dolce Shelly riuscirà a fargli cambiare idea. Da "sorellina" diventerà il suo chiodo fisso e non riuscirà più a guardarla con gli stessi occhi dopo quel bacio che scatenerà in loro grandi emozioni. Il sentimento che li lega è molto forte, non provano solo passione e attrazione fisica ma qualcosa di più profondo e per Lee sarà difficile da mandare giù. Non si fida di suo fratello e non vuole che Shelly soffra.
Ho conosciuto questo libro grazie al film su Netflix. Devo ammettere che del film mi sono completamente innamorata del libro un pò meno, è stato meno travolgente. Forse anche per la giovane età dell'autrice quando ha iniziato a scriverlo. Comunque ho amato il rapporto che si crea tra Shelly e Noah, prima quasi come se quest'ultimo si comportasse da fratello protettivo, poi invece si scopre che si sta innamorando di lei. Sarò di parte ma non mi è piaciuto per niente il comportamento di Lee così geloso e autoritario. Fossi stata in Shelly gli avrei detto sin da subito che non si doveva intromettere, capisco che non vuole ferirlo, ma lui non ha pensato minimamente a quanto potesse stare male lei senza Noah. Consiglio questo libro a chi si vuole godere una bella lettura sotto il sole!

Jessica


Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari