venerdì 3 agosto 2018

RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Le notti del califfo" di Renee Ahdieh

Buon pomeriggio lettori, oggi Raffaella ci parla de Le notti del califfo, la raccolta di tre novelle della serie The Wrath and the Dawn dell'autrice Renée Ahdieh, uscito oggi con la Newton Compton. La prima e la seconda novella raccontano l'incontro e l'innamoramento tra Despina, l'ancella del palazzo e Jalal, il capitano della guardia del corpo del califfo. La terza novella si incentra sul califfo Khalid, sulla morte della sua settantunesima moglie e sul matrimonio con la settantaduesima moglie Shahrzad al-Khayzuran.


TITOLO: Le notti del califfo
TITOLO ORIGINALE: The Moth and the Flame, the Crown and the Arrow, 
SERIE: #0.25, 0.5, 1.5 The Wrath and the Dawn series
AUTORE: Renée Ahdieh
DATA D’USCITA: 3 Luglio 2018
EDITORE: Newton Compton
GENERE: rosa contemporaneo, fantasy
NARRAZIONE: pov vari in terza persona
AMBIENTAZIONE: Khorasan, Iran
FINALE: no cliffhanger
PROTAGONISTI: Jalal al-Khoury, capitano della guardia reale; Despina, ancella della regina; Khalid, califfo di Khorasan.





TRAMA

È iniziato tutto come un gioco. Ma il capitano delle guardie Jalal al-Khoury, noto a tutti come un libertino, potrebbe avere finalmente trovato la sua anima gemella nell’affascinante Despina, l’altezzosa ancella del palazzo. Anche lei sembra avere un debole per Jalal e quella che è iniziata come una battaglia di orgoglio si trasforma presto in una tormentata passione.
Sono trascorsi settantuno giorni e settantuno notti da quando Khalid ha cominciato a uccidere le sue spose. È l’alba e la settantaduesima vittima sta per perdere la vita. Si tratta di Shahrzad al-Khayzuran. C’è qualcosa in quest’ultima ragazza che ha catturato l’interesse di Khalid. Si è offerda di sposarlo, nonostante sapesse a cosa sarebbe andata incontro. E durante la cerimonia di nozze, non ha dimostrato il minimo segno di paura. Ciò che Khalid ha visto nei suoi occhi era puro odio. Non era mai andato nelle camere delle sue mogli prima della loro esecuzione. Questa volta sarebbe stato diverso.
La città di Rey sta bruciando. Il fumo è soffocante, le fiamme divorano ogni cosa e le persone fuggono via. Ma Khalid cerca disperatamente di tornare indietro per difendere la città e proteggere la sua regina. Ma potrebbe essere troppo tardi. Quando lui e i suoi uomini arrivano trovano la città in rovina e nessuna traccia di Sharzad. Chi potrebbe mai avere causato tutta questa devastazione? Khalid teme di conoscere la risposta.



RECENSIONE

Le notti del califfo racchiude tre novelle della serie The Wrath and the Dawn. Nella prima novella viene narrata la storia di Despina, l'ancella del palazzo di Khorasan e di Jalal, il capitano della guardia reale del palazzo del califfo. Despina è una donna forte, coraggiosa e dice sempre quello che pensa; Jalal è un rubacuori che ha già spezzato molti cuori, può incantare ogni donna con parole e promesse irriverenti. Assistiamo al loro primo incontro, alle sfide che si lanciano, agli sguardi e alla lingua impertinenti di Despina. Ne vedremo delle belle, riderete di gusto di fronte alle loro sfide e al carattere determinato di Despina e sentirete ogni emozione che l'autrice con il suo stile curato e coinvolgente riuscirà a trasmettervi. Parallelamente alla loro storia d'amore si svolge la storia del califfo Khalid e delle sue mogli. Settantuno sono le mogli morte a causa di una maledizione lanciata sul califfo.
E ora ne sta per sposare la settantaduesima, Shahrzad al-Khayzuran, la prima che si offre volontaria di sposarlo. Queste tre novelle non aggiungono nient'altro di nuovo alla storia che abbiamo visto nei due romanzi, vediamo solo la confusione che si crea nella mente di Khalid quando scopriee che il suo capitano Jalal ha mandato via la sua sposa Shahrzad. Il suo personaggio non parla molto a parole, parla soprattutto attraverso le azioni, vediamo il suo vero amore per la sua sposa e il suo conflitto interiore tra il dovere di un re e il dovere di un marito. Penso che non ne avrà mai abbastanza delle storie di Renée Ahdieh, è una delle rare autrici che riescono a scrivere con un tale trasporto da renderti partecipe della storia che racconta, come se fossi un personaggio all'interno dei suoi libri. E le sue storie sono originali. Se amate i fantasy e i romance dovete assolutamente leggere le sue storie perché entrerete in un mondo dove la fantasia e il romanticismo sono le colonne portanti dei suoi romanzi.
Raffaella



Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari